Studi e ricerche

OPG…OPG… La disumanizzazione dell’essere umano

Giovanni Giusto
15 Novembre 2013
2 commenti
OPG…OPG… La disumanizzazione dell’essere umano

5. L’ORGANIZZAZIONE STRUTTURALE DELL’OPG DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

 

L’OPG di Castiglione delle Stiviere ha una doppia singolarità: è l’unico OPG italiano in cui sono internate donne, ed è stato finora gestito (dal 1939 al 31 dicembre 2008) attraverso una convenzione tra l’Azienda Ospedaliera “Carlo Poma” di Mantova e il Ministero della Giustizia. L’ organizzazione è esclusivamente su base sanitaria ed è presente personale sanitario, questo significa che è del tutto assente la Polizia Penitenziaria.

Originariamente situato nell’era urbana di Castiglione delle Stiviere, nel 1990 l’OPG è stato trasferito nell’attuale sede, nel parco in collina, località Ghisiola.

Il complesso è moderno, costruito in modo da permettere una funzionale distribuzione degli spazi, secondo una concezione che richiama l’Ospedale Psichiatrico di Basilea (Svizzera).

L’edificio è stato costruito tra il 1955-1960, ristrutturato tra il 1994 ed il 1998.

L’estensione dell’intera area verde è di 62.000 mq, la superficie della struttura è di 11.650 mq.


Pagine: Page 1 Page 2 Page 3 Page 4 Page 5 Page 6 Page 7 Page 8 Page 9 Page 10 Page 11 Page 12 Page 13 Page 14 Page 15 Page 16 Page 17 Page 18 Page 19 Page 20 Page 21 Page 22 Page 23 Page 24 Page 25 Page 26 Page 27 Page 28 Page 29 Page 30 Page 31 Page 32 Page 33 Page 34 Page 35 Page 36 Page 37 Page 38 Page 39 Page 40 Page 41 Page 42 Page 43


2 risposte.

  1. Alfio ha detto:

    Soffro di disturbi bipolari e a causa di questi disturbi sono stato denunciato per atti persecutori e lesioni personali. Io non ricordo la vicenda ma cosa può accadere in fase processuale?

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri come vengono trattati i tuoi dati