Studi e ricerche

OPG…OPG… La disumanizzazione dell’essere umano

Giovanni Giusto
15 Novembre 2013
2 commenti
OPG…OPG… La disumanizzazione dell’essere umano

4.7 LA DONNA INFANTICIDA

 

L’infanticidio racchiude in sé molte attenuanti da un punto di vista giuridico, in quanto considerato atto violento avvenuto subito dopo il parto e, quindi in una condizione fisica e psichica alterata da parte della donna.

Non è presente, però nella letteratura specializzata una chiara definizione psicologica o psicopatologica della personalità dell’infanticida, in quanto le caratteristiche emerse sono: labilità, depressione, acting-out, deficit della critica, pessimismo, alterazione della realtà, distacco affettivo, aggressività, assenza di senso morale,problematiche sessuali,tratti comunque non coincidenti in una unica personalità ma distribuiti di volta in volta nell’osservazione delle varie situazioni (Capri & Lanotte, 1996).

Inoltre, sono da tenere in considerazione le particolari condizioni culturali, sociali ed economiche in cui si trova la donna.

La prevalenza delle infanticide è costituita da persone che vivono  condizioni economicamente disagiate, che percorrono situazioni di grosse difficoltà psicologico-ambientali, che debbonoo affrontare da sole parto e puerperio, che hanno avuto conflitti con il partener, che hanno tenuto celata la gravidanza, che sono state colte dalle doglie inaspettatamente e che partoriscono senza assistenza.

Le patologie mentali frequentemente osservate nelle donne infanticide, secondo Ponti e Gallina Fiorentini sono: le oligofrenie, le psicosi schizofreniche, le psicosi puerperali, le immaturità, le depressioni, le epilessie e l’etilismo (Capri & Lanotte, 1996).


Pagine: Page 1 Page 2 Page 3 Page 4 Page 5 Page 6 Page 7 Page 8 Page 9 Page 10 Page 11 Page 12 Page 13 Page 14 Page 15 Page 16 Page 17 Page 18 Page 19 Page 20 Page 21 Page 22 Page 23 Page 24 Page 25 Page 26 Page 27 Page 28 Page 29 Page 30 Page 31 Page 32 Page 33 Page 34 Page 35 Page 36 Page 37 Page 38 Page 39 Page 40 Page 41 Page 42 Page 43


2 risposte.

  1. Alfio ha detto:

    Soffro di disturbi bipolari e a causa di questi disturbi sono stato denunciato per atti persecutori e lesioni personali. Io non ricordo la vicenda ma cosa può accadere in fase processuale?

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri come vengono trattati i tuoi dati