Vaso di Pandora

OPG…OPG… La disumanizzazione dell’essere umano

LA STORIA DEL MANICOMIO CRIMINALE

Ci si è accorti che gli Ospedali psichiatrici giudiziari non sono un luogo di cura e che semmai procurano un ulteriore danno.
Evviva coloro che hanno scoperto una cosa ovvia, ma trascurata.
Evviva coloro che cavalcano l’opportunità che questa scoperta comporta.

Ho da sempre notato una cosa curiosa in psichiatria: si pretendeva di curare gente sofferente mentalmente in luoghi in cui una persona mentalmente sana (se esiste) qualora costretta a rimanervi si sarebbe ammalata.
Eppure da sempre sostengo che il luogo di ricovero cura se curato.
Si griderebbe allo scandalo se un chirurgo fosse costretto, non dall’emergenza, ad operare in ambiente non asettico, con l’illuminazione inadatta e con un tavolo operatorio non adeguato: correrebbe dei rischi gravi e soprattutto li farebbe correre al paziente.
Invece lo psichiatra no… accetta l’inaccettabile, subisce l’emarginazione conseguente, deprezza la propria specialità.
E’ la  storia dei manicomi e di quelli giudiziari.
Ma la storia rischia di ripetersi e quindi dobbiamo stare molto attenti a non chiudere sei OPG per aprirne almeno altri 20 con quello che ne deriverà.
La sfida è interessante, non so quali siano le competenze reali di coloro che dovranno andare a lavorare in queste nuove strutture: scusate ma non ricordo il nuovo acronimo.

La tesi di Danila Parodi che ho deciso di pubblicare è un onesto resoconto dei manicomi giudiziari.
Leggetela e commentate.

Giovanni Giusto

Condividi

Commenti su "OPG…OPG… La disumanizzazione dell’essere umano"

  1. Soffro di disturbi bipolari e a causa di questi disturbi sono stato denunciato per atti persecutori e lesioni personali. Io non ricordo la vicenda ma cosa può accadere in fase processuale?

    Rispondi

Lascia un commento

Leggi anche
Due persone a colloquio; la prima impressione è fondamentale nei rapporti interpersonali
22 Settembre 2023

La prima impressione: il suo impatto sul giudizio

Nella comunicazione interpersonale, così come in psicologia sociale e della cognizione, c’è un momento ritenuto universalmente fondamentale: quello in cui ci si incontra. La prima impressione non occupa che un breve istante di tempo, eppure…

18 Settembre 2023

La sorpresa di “Una piacevole sorpresa”

In data 17 maggio 2023, nell'articolo "Una piacevole sorpresa" redatto su questa stessa rivista, ho avuto modo di leggere, inaspettatamente, le impressioni e le riflessioni riportate “a caldo” dal Dott. Andrea Narracci, cofondatore e attuale…

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Studi e Ricerche
Leggi tutti gli articoli
17 Luglio 2023

Il viaggio di Miriam e Gaetano attraverso la psicosi 2

Nel dipinto intitolato "Gli schiavi della casa-chiesa" (Figura 1), possiamo osservare un aspetto importante nel viaggio di Miriam: l'eccessivo adattamento alla realtà esterna. Attraverso l'analisi di questa opera, possiamo comprendere come tale condizione abbia influenzato…

16 Giugno 2023

Che cos’è la follia?

In un gruppo che si è tenuto presso il Lipsim, oggi pomeriggio, come tutti i giovedì alle 18, una signora di 56 anni, Francesca, ha iniziato la sua partecipazione parlando del fatto che ieri si…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd