Attualità

James Hillman – L’immaginazione al potere

Pasquale Pisseri - 23 Ottobre 2021 - - 1 Commento

Non posso pretendere di commentare in modo approfondito questo articolo, frutto di una intervista di Hillman stesso – importante quanto atipico seguace di Jung, deceduto da dieci anni  –  con la studiosa di cultura greca e bizantina  Silvia Ronchey, intervista  già autorevolmente commentata da Vittorio Lingiardi e Umberto Galimberti; ma mi piace condividere alcune riflessioni che mi ha sollecitato. 

Leggi

Curiosità

Fame e sazietà

Federica Narizzano - 22 Ottobre 2021 - - Nessun commento

L’introduzione degli alimenti, e la loro trasformazione in molecole che forniscono energia, è una delle funzioni fondamentali dell’organismo umano. Per questo viene elaborato lo stimolo della fame che dovrebbe essere l’unico impulso che spinge a cercare il cibo.

Leggi

Arte che Cura

Sentieri… di cura e talvolta di salvezza

Debora Tancredi - 22 Ottobre 2021 - - 1 Commento

Questa è l’opera creata sotto la guida del Maestro Guido Garbarino dagli ospiti della Ct Casa Pero e Montezemolo.
Opera conclusiva del laboratorio svolto al Museo della Ceramica di Savona. Nell’ultimo laboratorio ognuno ha fatto una mano, ha inciso la terra con il proprio calco, dando poi la forma desiderata, l’argilla si lascia plasmare, modificare, interpretare.

Leggi

Arte che Cura

Quella volta in cui G. ha dipinto quanto gli piaceva ballare

Elisa Rita Romanelli - 19 Ottobre 2021 - - 2 Commenti

Mi piace quando attraverso l’arte si racconta una storia.
Un ricordo generosamente prende forma, viene condiviso, lascia una traccia. Mi piace quando una storia può viaggiare ed incontrarne altre.

Leggi

Libri

Opera prima : Luce dalle crepe

Giovanni Giusto - 18 Ottobre 2021 - - 3 Commenti

Armando, Giacomo, Marcello e Mia l’alter ego amica del cuore delineano il percorso personale e professionale della protagonista Cecilia che si sviluppa  attraverso emozionanti e coinvolgenti ritratti ambientali.

Leggi

Appuntamenti

Il metodo della Psicoanalisi dei gruppi multifamiliari

Mario Perini - 16 Ottobre 2021 - - Nessun commento

I gruppi multifamiliari consistono in riunioni di intere famiglie, che coinvolgono i pazienti e diverse generazioni dei loro familiari – insieme agli operatori che di essi si prendono cura – in incontri e conversazioni di lavoro con il coordinamento di uno o più professionisti formati specificamente in questo metodo. Il dispositivo, che trae origine da un’integrazione tra l’approccio gruppo-analitico e quello sistemico e che si rivolge contemporaneamente all’individuo, al gruppo e all’istituzione, permette, grazie alla sua ampia applicabilità ai diversi contesti di cura, un’ottimizzazione delle risorse, una più adeguata ed efficace risposta al disagio psicologico da parte degli operatori e dei servizi, e la cooperazione di tutte le professionalità (psichiatri, neuropsichiatri infantili, psicologi, educatori professionali, assistenti sociali, infermieri, ecc.) che gravitano intorno a situazioni multi-problematiche degli individui e delle famiglie. Inoltre esso può reclutare agli obiettivi della cura e della riabilitazione anche le risorse co-terapeutiche presenti nei pazienti stessi e nei loro familiari.

Leggi

Arte che Cura

Mare: memoria antica dell’uomo

Debora Tancredi - 6 Ottobre 2021 - - Nessun commento

Il 18 Ottobre alle 15.00 si inaugura presso la Piccola Galleria di Corso Italia a Savona, la mostra della conclusione dei Laboratori svolti presso la Pinacoteca-Museo della Ceramica di Savona.

Leggi

Attualità

La comunità terapeutica e la democrazia

Giovanni Giusto - 6 Ottobre 2021 - - Nessun commento

Hanno inventato il temine comunità terapeutica democratica.
Non ho mai pensato che una comunità potesse essere terapeutica senza democrazia intesa come coinvolgimento attivo di operatori e ospiti senza peraltro stravolgere la vocazione di cura.
L’assemblea degli ospiti e degli operatori è a mio avviso il punto focale di questo processo: nessuna comunità è realmente terapeutica se non c’è la possibilità di ascoltare, conoscere, partecipare attraverso l’assemblea alla vita in comune.

Leggi

Sulla Stampa

In che modo esplorare la mente per stare meglio

Pasquale Pisseri - 2 Ottobre 2021 - - 1 Commento

L’articolo si fonda su interviste a due esperti: Paolo Migone e Bruno Bara. Tenta di esporre criteri di valutazione e risultati delle varie psicoterapie, con l’ormai classico raffronto fra quelle a indirizzo psicodinamico e quelle cognitivo – comportamentali. Articolo dichiaratamente divulgativo, ma a livello dignitoso pur se inevitabilmente semplificatorio. Infatti il problema è complicato e lontano dall’essere risolto.

Leggi

Curiosità

I co…

Giovanni Giusto - 1 Ottobre 2021 - - 4 Commenti

Le quattro co… più una che definiscono la comunità come terapeutica.

Leggi

Puoi consultare tutti gli articoli de Il Vaso di Pandora andando alla sezione Archivio

Vai all'Archivio