Vaso di Pandora

Impressioni di ottobre

Venerdì scorso ho partecipato ad un bel seminario intitolato “Trasfusione di umanità”. Nonostante l’invito a partecipare alla discussione finale, la timidezza mista all’inaspettata sollecitazione ad intervenire ha bloccato il mio pensiero impedendomi di parlare. Una volta salita in auto però, sola, mi sono ritrovata invasa da numerose emozioni ed immagini.

La prima è legata ad un episodio di una settimana fa. Invogliata dalla tiepida giornata di sole io ed una mia collega ci accordiamo per fare una camminata sulla passeggiata che unisce Albisola a Celle. Una volta giunte a Celle ci sediamo in un bar per consumare un caffè insieme. Ad un certo punto mi giro e rimango colpita da un’immagine: un signore apparentemente molto anziano goffamente vestito a festa, con un unico grosso dente incisivo ed un sorriso stampato in viso che ricorda un bambino la mattina di Natale, si tuffa su un gelato colorato, lo gusta con estasi con la bocca spalancata sbrodolandosi dappertutto.

Non posso non osservare il contrasto della scena, gli occhi che brillano di gioia da un lato, le gocce di gelato lungo il mento che cadono sulle mani e sul collo della camicia. Vedo la gioia sul viso, ma provo anche un po’ di fastidio nel vedere quella bocca sporca. Tocco la mia amica, le dico piano: “Guarda l’espressione di quell’uomo!”. Lei si gira guarda e ride: “E’ fantastico!” mi dice e sorridiamo.

Arriva un giovane uomo, si avvicina, pulisce il viso all’anziano signore, lo aiuta ad alzarsi ha vicino un altro uomo un po’ curvo ed insicuro sulle gambe, li prende sotto braccio e li aiuta a salire su un piccolo pulmino (non lo avevo notato prima ). La collega mi dice: “Guarda Paola è un pulmino di una delle strutture del nostro gruppo, per pazienti psichiatrici anziani… Siamo ovunque!” dice, ridiamo.

Antonella poi si fa seria e mi racconta di un suo conoscente; anche lui veniva spesso qui a prendere il caffè, ed è capitato anche a lui di vedere quel gruppo di persone della comunità prendere il gelato, ha visto le gocce cadere sulle mani, sul tavolino, disgustato decide di non venire più in questo bar… peccato non ha visto gli occhi, non ha visto l’espressione felice, che brutto essere cechi pensiamo io ed Antonella.

Un’altra immagine, io ed un’amica, agosto,caldo afoso, decidiamo di pranzare al bar dei bagni in cui siamo al mare, mia figlia un anno e mezzo circa d’età, indossa solo un pannolino pulito,fa molto caldo, è stanca, si è divertita un mondo nel mare, ciondola la testa e sta per addormentarsi, unisco due sedie bianche di plastica vicino al nostro tavolino, la faccio coricare sul telo da mare, si addormenta di botto. Passa una signora la guarda sorride, mi accorgo che vorrebbe darle una carezza, ma evita forse teme di svegliarla o di essere invadente, mi guarda sorride di nuovo e va verso il bar. Poco dopo si avvicina a me una delle ragazze che servono ai tavoli sottovoce e con evidente imbarazzo mi riferisce che un’anziana signora seduta ad un tavolo vicino l’ha invitata a venirci a dire di andarcene, vedere una bambina con il pannolino mentre pranzava la disgustava.

Durante il convegno abbiamo parlato di tecnica, di formazione, di approfondimento, di studio, di fatica, tutti elementi senza cui noi operatori saremmo semplicemente brave persone e non veri professionisti che curano. Di questo siamo tutti convinti, ma siamo altrettanto convinti che questo sia fondamentale e necessario strumentario come lo è un paio di occhiali che rendono la vista perfetta ma, come tutti gli occhiali, inutili appendici per chi è cieco.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
famiglia con bambini passeggia su un molo al tramonto
24 Maggio 2024

Siblings e Autismo: guida per famiglie e fratelli

Ricevere la diagnosi di autismo in un bambino rappresenta un momento delicato e significativo per tutta la famiglia, ed è importante in questa fase guidare alla comprensione e all’accettazione della condizione del bambino i cosiddetti…

donna sta per andare al wc
24 Maggio 2024

Vescica iperattiva psicosomatica: cause e soluzioni

Con vescica iperattiva si indica la condizione per cui si avverte il bisogno urgente e frequente di urinare, spesso accompagnato da incontinenza. Questa condizione non è solo la conseguenza di problematiche e disfunzioni fisiche, ma…

L'empatia: la relazione che cura
24 Maggio 2024

L’empatia: la relazione che cura

Il concetto di empatia venne introdotto da  Robert Vischer, filosofo tedesco e professore di storia dell’arte, a fine ‘800, deriva dal termine empátheia, ovvero «sentire dentro» e definisce la capacità di introiezione dell’oggetto artistico da parte dello spettatore

grooming
24 Maggio 2024

Grooming: riconoscere e prevenire l’abuso online

Il grooming è una forma di adescamento online che coinvolge i minori, con l’obiettivo di stabilire una relazione di fiducia per poi sfruttarli sessualmente. In un’era sempre più digitale, è fondamentale che genitori, educatori e…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Appuntamenti
Leggi tutti gli articoli
Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd