Il Vaso di Pandora

Il Vaso di Pandora Dialoghi in Psichiatria e Scienze Umane


Cosa ci potrebbe salvare?

Amo molto Christopher Bollas che annovero tra i miei “maestri inconsapevoli” cioè persone con le quali mi sento in contatto e seguo nello sviluppo del loro pensiero con la lettura, in assenza di un dialogo diretto. Pensandoci…non sono pochi… per esempio Murakami negli ultimi anni.


Perché la disciplina?

Caterina Vecchiato - 7 Giugno 2022 - - Nessun commento
Perché la disciplina?

La recente pubblicazione di “Cristina Campo. La disciplina della gioia”  dà voce ad un personaggio inattuale anche per l’assoluta lontananza dalla ribalta e il desiderio manifesto del riserbo, di un’esistenza quasi nell’ombra.


Ricordi di momenti felici

quelli della mia generazione che hanno provato una strana nostalgia per la vita della “Vienna Felix”, questa si è espressa nel tempo in modo assai vario e con sentimenti assai conflittuali, soprattutto per la centralità in quel periodo della borghesia,come classe sociale, nella sua massima evoluzione e influenza sulle modalità di convivenza sociale.


A Mente Accesa. Metafore nella divulgazione  e nella ricerca

Vorrei ritornare con voi a una metafora che mi ha affascinato  e ho avuto occasione di citare e usare a più riprese, la metafora dell’orchidea, a proposito dell’ipersensibilità e della ricerca scientifica che  attribuisce al corredo genetico, che rende altamente sensibili,  anche la maggiore ricettività alle influenze ambientali e quindi una maggior importanza dell’educazione.


Altrove

Caterina Vecchiato - 19 Aprile 2022 - - Nessun commento
Altrove

Pare che tra le ultime frasi di Dino Buzzati ci sia stata una stupita osservazione di sé stesso in quel momento: “strano…non arriverò a sera, ma, se il direttore mi chiedesse un articolo … glielo farei!”


Immaginazione del cuore

Caterina Vecchiato - 2 Aprile 2022 - - Nessun commento
Immaginazione del cuore

Credo che sia necessario, ma difficile esprimere con moderazione e cioè più utilmente quanto ci attraversa, ci sollecita e opprime in un contesto caotico e angosciante come quello che stiamo vivendo. E’ stato, l’ultimo mese, un continuo confronto tra impotenza e immaginazione… non riesco a descrivere meglio come mi sentissi spesso trascinata altrove con la mente.



Mente e primavera

Caterina Vecchiato - 24 Febbraio 2022 - - Nessun commento
Mente e primavera

Innescato forse anche dal disagio che procura questa stagione, eccessivamente stimolante, mi pare di cogliere tutt’intorno uno stato d’animo appunto “primaverile”, tuttavia  spesso connotato da un vissuto di pervasiva irritazione di marca francamente depressiva. E’ un po’ come se tutti malmostosamente irritati ci stessimo, per così dire, leccando le ferite, ripiegati su noi stessi, proprio noi, in fondo i fortunati che abbiamo superato due anni difficili senza evidenze di gravi danni…


Verso sera … in Pinacoteca. L’Arte Cura, Cura l’Arte

La quarta giornata del percorso formativo esperienziale “l’Arte Cura, Cura l’Arte” ci ha riportato nel cuore medievale di Savona a Palazzo Gavotti. Realizzato su precedenti strutture medioevali il palazzo ha subito progressive trasformazioni conservando in armonia qualche vestigia delle diverse epoche storiche così che oggi ospita elegantemente la preziosa Pinacoteca.


Arte e Cura… con Tatto

Caterina Vecchiato - 18 Gennaio 2022 - - Nessun commento
Arte e Cura… con Tatto

Presto uscirà su Il Vaso di Pandora cartaceo la Monografia tratta dal Webinar del 26 febbraio del 2021 scorso “Perché Arte e Cura”.  Rivedendo e riflettendo  nel mettere assieme i vari Contributi ho avuto occasione di imparare molto ,da questi, e dalle letture intorno al tema così in anteprima desidero trasmettere qualche nota che ho pensato come premessa  al discorso sviluppato a più voci con un’ampia rappresentanza di operatori di Redancia.