Vaso di Pandora

Usa, adesso si dimagrisce con ritmo: in palestra le band suonano dal vivo

Usa, adesso si dimagrisce con ritmo: in palestra le band suonano dal vivo

Commento della Dott.ssa Federica Narizzano
Il commento che segue si riferisce all’articolo “Usa, adesso si dimagrisce con ritmo: in palestra le band suonano dal vivo” pubblicato su La Repubblica.it – Salute

Il 10% della popolazione adulta e l’ 11% dei bambini in  Italia oggi sono obesi e la percentuale sale enormemente se parliamo di sovrappeso… eppure  la dieta rimane un scoglio difficile da affrontare soprattutto in tempo di crisi, quando il cibo diventa spesso una delle poche gratificazioni accessibili.
A fianco della dieta, l’ostacolo più grande rimane l’attività fisica perchè come e più della dieta, richiede impegno, devozione e fatica.
Notizie confortanti arrivano però dagli USA, dove studiosi dell’ università del Wisconsin hanno scoperto che è possibile dimagrire più facilmente ascoltando musica.

Gli scienziati americani hanno  infatti  studiato un gruppo di 100 soggetti obesi sottoposti a dieta ed esercizio fisico, 50 di loro erano stati dotati di cd portatile e ascoltavano sempre musica ai pasti e durante lo svolgimento dell’attività, mentre gli altri 50 lo facevano in totale silenzio.
I risultati sono stati sorprendenti…

I soggetti “musicisti” hanno avuto un + 38%di dimagramento nel giro della prima settimana, e il dato non stupisce se pensiamo che la musica:

-migliora  l’umore e facilita cosi lo svolgimento dell’esercizio
-aumenta  la resistenza e fa sentire meno la  fatica
-ascoltata  durante il pasto, riduce l’attenzione sul cibo e rilassa permettendo di mangiare più lentamente

Non tutta la musica però funziona alla stessa maniera.. il neuro scienziato inglese Jack Lweis ha evidenziato nel suo studio del 2012 come la musica classica sia la più indicata per perdere peso, diminuisce infatti i livelli di cortisolo (ormone dello “stress”), aumenta la resistenza e diminuisce la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa.

Nella nostra esperienza presso la CTR  “Villa del Principe”, abbiano inoltre notato come anche nel campo dei Disturbi Alimentari,  la musica classica utilizzata durante i pasti, svolga un ruolo importante nella diminuzione dell’ansia con conseguente rallentamento delle tempistiche di assunzione per i pazienti obesi e un accelerazione per i pazienti restrittivi.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
test bipolarità
28 Febbraio 2024

Bipolarità: il test di autoscreening fai da te

La bipolarità, nota in passato come disturbo maniaco-depressivo, è un disturbo dell’umore che causa alterazioni del tono dell’umore, oscillando tra fasi depressive e fasi maniacali o ipomaniacali. Si tratta di una condizione complessa da diagnosticare,…

False credenze sulla psicologia: una ragazza parla con un terapeuta
27 Febbraio 2024

Cinque false credenze sulla psicologia di cui diffidare

Quando si attraversano situazioni di difficoltà o si percepisce forte malessere, è perfettamente naturale avvertire la necessità di richiedere un aiuto specialistico. Talvolta, però, si è restii a farlo, a causa di pregiudizi e falsi…

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Attualità
Leggi tutti gli articoli
L'effetto dei social media sui giovani
26 Febbraio 2024

L’effetto dei social media sui giovani

Ancora prima di affrontare l’articolo affiora un ricordo: forse tredicenne, torno a casa, un pomeriggio dopo la scuola, e all’ingresso registro qualcosa di diverso. Sul telefono grigio della SIP, sul disco, c’è un lucchetto.

25 Gennaio 2024

Facciamo caso…

In un recente articolo, pubblicato sul Corriere della Sera, una delle scrittrici italiane più vivaci, racconta di avere fatto delle ipotesi a proposito di alcune sue problematiche odierne, quali non riuscire ad abbracciare il marito…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd