sofferenza


Al Congresso Nazionale della Società di Psicologia e Psicoterapia Relazionale “Marx puo’ aspettare”

Momento centrale della prima giornata del Congresso , tenutosi a Napoli dal 17 al 19 novembre con il titolo: “Psicoterapia e qualità della vita. Il mondo secondo noi”, è stata la presentazione del film di Marco Bellocchio “Marx può aspettare” , con il commento in diretta di Luigi Cancrini, il quale ,tra l’altro compare in un momento del film facendo alcuni commenti.


Destini della sofferenza

Accolgo con piacere lo stimolo al dialogo e l’invito di Giovanni Giusto a commentare qualcosa che rimane per me in un’area un po’ oscura, che tendo ad evitare, sulla quale però sento anche il bisogno e il desiderio di condividere e occupandomene in un contesto di affinità protettive (la nostra Piazza?).



Recensione del libro: “Tutto chiede salvezza” di Daniele Mencarelli

La malattia di Daniele si chiama salvezza. Quella che desidera per i suoi genitori, per tutti i genitori, per i suoi fratelli, per tutti i fratelli. E per se stesso, la implora. Daniele non tollera la sofferenza, è qualcosa che per lui non ha senso, non vuole nemmeno sentirne parlare. Lo angoscia. Usa droghe Daniele, per non sentire tutto quel dolore. E si scatena la rabbia.


Sofferenza Nostra

Qualche giorno fa un giovane ospite della REMS mi ha affidato le registrazioni di alcuni brani da lui composti e cantati, chiedendomi di pubblicarli sul canale Youtube creato per gli ospiti di questa struttura.