Vaso di Pandora

Quando va tutto male: cosa fare e come comportarsi

Nella vita ci sono momenti in cui sembra che vada tutto storto. Problemi sul lavoro, discussioni in famiglia, delusioni amorose: a volte gli eventi negativi si accumulano e ci si sente sopraffatti. Cosa si può fare quando va tutto male? Come reagire e riprendere in mano la situazione? In questo articolo cercheremo di approfondire alcuni consigli e strategie utili per affrontare i periodi difficili.

Accettare le emozioni negative

Quando le cose non vanno come previsto, la prima reazione istintiva è spesso quella di provare emozioni negative come rabbia, ansia, tristezza. Cercare di reprimere questi sentimenti rischia però di essere controproducente. Meglio accettare di provare queste emozioni, senza giudicarle, e concedersi il tempo per elaborarle. Piangere, sfogarsi, parlare con qualcuno di fiducia può aiutare. L’importante è non rimanere intrappolati in queste emozioni ed essere consapevoli che si tratta di una fase passeggera.

Leggi anche: Scrittura espressiva: una penna per esplorare le emozioni

Analizzare lucidamente la situazione

Superato lo sfogo emotivo del momento, è il caso di analizzare lucidamente cosa sta accadendo. Cercare di capire le cause dei problemi, senza incolpare gli altri o se stessi. A volte si tratta solo di circostanze sfortunate e imprevedibili, che non dipendono dalle nostre azioni. In altri casi possiamo individuare alcuni errori da cui imparare per il futuro. L’importante però è mantenere un atteggiamento razionale e non farsi sopraffare dal pessimismo. Anche nei momenti peggiori c’è sempre qualcosa di positivo a cui aggrapparsi.

Ritrovare motivazione ed energie

Quando tutto sembra andare storto, la motivazione può venire meno. Ritrovare la spinta per reagire e impegnarsi di nuovo può richiedere uno sforzo consapevole. Praticare attività energizzanti come lo sport, dedicarsi a hobby e interessi gratificanti, passare tempo con persone positive possono aiutare. Fissare piccoli obiettivi quotidiani raggiungibili e gratificanti dà un senso di efficacia personale. Coltivare pensieri ottimisti sul futuro, ricordando che dopo i momenti difficili arrivano sempre quelli migliori, è fondamentale.

Agire sulle cose che possiamo controllare

quando va tutto male

Nei periodi negativi il rischio è di sentirsi impotenti, convinti di non poter cambiare le cose. In realtà, c’è sempre qualcosa su cui possiamo agire concretamente. Concentrarsi su questi aspetti aiuta a riprendere il controllo. Se abbiamo discusso con un amico o partner, possiamo essere noi a fare il primo passo e chiarire. Sul lavoro, possiamo impegnarci su un nuovo progetto o acquisire competenze. Anche prendersi cura di sé, dal look al proprio spazio vitale, dà una sensazione di empowerment. Fissare piccoli obiettivi e lavorare per raggiungerli restituisce fiducia.

Circondarsi di positività

La qualità delle nostre relazioni influenza il nostro benessere. Circondarsi di persone positive, che infondono ottimismo ed energia, è un antidoto potente contro i periodi no. Coltivare rapporti sinceri in cui ci si sente capiti e supportati fa la differenza. Allo stesso tempo, allontanarsi da persone negative o tossiche libera spazio ed energie per rapporti più costruttivi. Anche guardare film, leggere libri ed ascoltare podcast motivazionali e edificanti aiuta ad alimentare pensieri propositivi.

Ritrovare i propri valori

Quando va tutto storto, può capitare di perdere di vista i propri valori e le cose importanti. Dedicarvi del tempo permette di ritrovare la rotta. Cosa conta davvero per noi? Quali sono le nostre priorità? Ripensare ai propri valori è utile per capire su cosa vale la pena impegnarsi e lottare. Magari abbiamo trascurato la famiglia per il lavoro o viceversa. Oppure abbiamo dimenticato quanto ci fa stare bene coltivare le nostre passioni. Riconnettersi con i propri valori profondi è energizzante.

Imparare dall’esperienza

Tutti attraversiamo fasi negative, non c’è nulla di anormale. Quello che conta è imparare dall’esperienza, per crescere e migliorarsi. Dal punto più basso non si può che risalire. Le difficoltà temprano il carattere e permettono di sviluppare risorse che non sapevamo di avere. Possiamo scoprire interessi e capacità nuove provando cose diverse. Dopo aver elaborato le emozioni, guardare indietro con occhi diversi può farci capire cose preziose su noi stessi e sugli altri. Tutto contribuisce a farci evolvere.

Accettare l’imperfezione

A volte dietro l’angoscia ci sono aspettative eccessive verso noi stessi o la vita. Voler essere perfetti, controllare tutto e pretendere che tutto vada sempre bene è impossibile. Accettare l’imperfezione e l’incertezza fa parte del vivere. Nessuno ha una vita facile, anche se dall’esterno può sembrare così. Saperlo razionalmente aiuta a normalizzare i momenti down. Possiamo scegliere di focalizzarci sulle cose positive che gratificano, anziché ambire a una perfezione irrealistica.

Prendersi cura di sé

Prendersi cura di corpo e mente è fondamentale nei periodi difficili. Mangiare sano, dormire bene, praticare attività fisica regalano energia ed entusiasmo. Ritagliarsi momenti per sé e le proprie passioni ricarica le batterie. Non trascurare la propria routine di bellezza aiuta a ritrovare fiducia. Concedersi coccole come un bagno caldo, una sessione di shopping o un massaggio fa stare meglio. Ascoltare i bisogni profondi e assecondarli, senza sensi di colpa, è un potente antidoto allo stress.

Chiedere aiuto se serve

Se la situazione è particolarmente difficile da gestire, non bisogna aver paura o vergogna a chiedere aiuto. Parlarne con persone di fiducia che possano darci una mano concreta o anche solo ascoltarci è liberatorio. Per problemi specifici ci si può rivolgere a specialisti come psicologi, coach, consulenti. A volte basta poco per cambiare prospettiva e intravedere la luce in fondo al tunnel. Ma è necessario ammettere di aver bisogno di supporto ed essere disposti ad accettarlo.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
signora all'aria aperta
12 Luglio 2024

Le origini della psicologia della Gestalt

La psicologia della Gestalt, una scuola di pensiero che ha avuto origine in Germania all’inizio del XX secolo, offre un approccio unico e olistico alla comprensione della mente umana. Questa corrente psicologica si distingue per…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
signora all'aria aperta
12 Luglio 2024

Le origini della psicologia della Gestalt

La psicologia della Gestalt, una scuola di pensiero che ha avuto origine in Germania all’inizio del XX secolo, offre un approccio unico e olistico alla comprensione della mente umana. Questa corrente psicologica si distingue per…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd