Vaso di Pandora

Il progetto Villa del Principe a Genova

Una struttura residenziale per il trattamento dei DCA e dei disturbi dell’umore.

a cura di M. Massa, L. Gavazza, C. Foppiani, L. Maura

Il progetto di Villa del Principe ha l’obiettivo di fornire una risposta di alta qualità terapeutica a disturbi emergenti e in progressivo aumento collegati al comportamento alimentare e/o alle turbe affettive.

I Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) hanno suscitato negli ultimi anni particolare interesse tra i ricercatori non solo perché il fenomeno è in continua crescita, ma anche in quanto espressione dell’interazione tra fattori genetici, biologici, psicologici, culturali e sociali.

Dalla letteratura scientifica vengono prevalentemente presi in considerazione i tre quadri clinici descritti dal DSM IV che costituiscono la patologia alla quale intendiamo rivolgere il presente  oggetto d’intervento: Anoressia Nervosa, Bulimia Nervosa e Disturbo da Alimentazione Incontrollata (si vedano tabelle I, II E III del DSM-IV).

Tab. I – Anoressia Nervosa: criteri diagnostici [DSM-IV, 1994]

  1. Rifiuto di mantenere il peso corporeo al di sopra o al peso mi-nimo normale per l’età e la struttura (per es. perdita di peso che porta a mantenere il peso corporeo al di sotto dell’85% rispetto a quanto previsto, oppure incapacità di raggiungere il peso previsto durante il periodo della crescita in altezza, con la conseguenza che il peso rimane al di sotto dell’85% rispetto a quanto previsto).
  2. Intensa paura di acquistare peso o di diventare grassi, anche quando si è sottopeso.
  3. Alterazione del modo in cui il soggetto vive il peso o la forma del corpo, o eccessiva influenza del peso e della forma del corpo sui livelli di autostima, o rifiuto di ammettere la gravità del-l’attuale condizione di sottopeso.
  4. Nelle femmine dopo il menarca, amenorrea, cioè assenza di almeno 3 cicli mestruali consecutivi (una donna viene considerata amenorroica se i suoi cicli si manifestano solo a seguito di somministrazione di ormoni, per es. estrogeni).
  5. Specificare il sottotipo.
  6. Con Restrizioni: nell’episodio attuale di Anoressia Nervosa il soggetto non ha presentato regolarmente abbuffate o condotte di eliminazione (per es. vomito autoindotto, uso inappropriato di lassativi, diuretici o enteroclismi).
  7. Con Abbuffate/Condotte di Eliminazione: nell’episodio attuale di Anoressia Nervosa il soggetto ha presentato regolarmente abbuffate o condotte di eliminazione (per es. vomito autoindotto, uso inappropriato di lassativi, diuretici o enteroclismi).

 

Tab. II – Bulimia Nervosa: criteri diagnostici [DSM-IV, 1994]

  1. Ricorrenti abbuffate. Una abbuffata è caratterizzata da entrambi i seguenti:
  2. Mangiare in un definito periodo di tempo (ad es. un periodo di due ore), una quantità di cibo significativamente maggiore di quello che la maggior parte delle persone mangerebbe nello stesso tempo ed in circostanze simili;
  3. Sensazione di perdere il controllo durante l’episodio (ad es. sensazione di non riuscire a smettere di mangiare o a controlla-re cosa e quanto si sta mangiando).
  4. Ricorrenti ed inappropriate condotte compensatorie per prevenire l’aumento di peso come vomito autoindotto, abusi di lassa-tivi, diuretici, enteroclismi o altri farmaci, digiuno o esercizio fisico eccessivo.
  5. Le abbuffate e le condotte compensatorie si verificano entrambe in media almeno due volte alla settimana, per tre mesi.
  6. I livelli di autostima sono indebitamente influenzati dalla forma e dal peso corporeo.
  7. L’alterazione non si manifesta esclusivamente nel corso di episodi di Anoressia. Nervosa.

Tab. III DSM-IV, Appendice B: Criteri di ricerca per il Binge Eating Disorder (Disturbo da Alimentazione Incontrollata). Questa sezione comprende disturbi che sono stati indicati per un possibile inserimento nel momento, ma ma su cui non ci sono al momento attuale informazioni sufficienti per giustificare l’inclusione tra le categorie e gli assi ufficiali.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
una persona prende molte patatine da un tavolo pieno di cibo
16 Aprile 2024

Abbuffate compulsive: comprendere e gestire il disturbo

Le abbuffate compulsive, anche conosciute come disturbo da alimentazione incontrollata (Binge Eating Disorder, BED), sono un disturbo alimentare caratterizzato da episodi ricorrenti di eccessivo consumo di cibo, in cui si ha la sensazione di perdere…

Amare la solitudine: un uomo solo seduto su una panchina
16 Aprile 2024

Amare la solitudine: elementi da considerare

Si tende a pensare che le persone amanti della solitudine siano timide, riservate o addirittura asociali. In realtà, però, si tratta soltanto di pregiudizi, che spesso hanno poco a che fare con la verità. Imparare…

come calmare l'ansia velocemente
16 Aprile 2024

5 piccoli consigli su come calmare l’ansia velocemente

L’ansia è una condizione comune che può manifestarsi in diverse situazioni, causando sensazioni di paura, preoccupazione e disagio. Quando l’ansia diventa travolgente, può influire negativamente sulla qualità della vita. In questo articolo, vi daremo 5…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Patologia
Leggi tutti gli articoli
10 Ottobre 2023

Aveva un occhio nero ed uno blu

Scrivere di Claudia non è semplice. Ci ha lasciati giovedì mattina, spiazzati ed impreparati. Claudia non era ammalata fisicamente. Aveva un male che si chiama solitudine, che si chiama mancanza. Cristian, il suo unico figlio,…

29 Settembre 2023

Nei peggiori bar di Bologna

L'atro giorno ero in un bar. Guardavo le persone dal mio tavolino. Alcuni solitari leggevano la Gazzetta dello sport, altre coppie di anziani chiacchieravano davanti ad un cappuccino. Guardavo la barista cinese che svogliatamente batteva…

9 Maggio 2023

Meglio soli…

Credo che un buon punto di partenza ce lo fornisca proprio Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicanalista che in questo articolo propone una distinzione fra solitudine e isolamento.

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd