Vaso di Pandora

Il meteo peggiora il ‘Mal di primavera’

Il meteo peggiora il ‘Mal di primavera’

[Il commento si riferisce alla notizia apparsa su Adnkronos: Salute: Meteo peggiora ‘Mal di primavera’, 2 mln gli italiani colpiti]

di Pasquale Pisseri

Le parole di Mencacci colgono un importante aspetto degli intricati rapporti fra i disturbi psichici e l’avvicendarsi di stagioni e di condizioni di illuminazione. La riconosciuta maggior frequenza della depressione nelle “mezze stagioni” può arrivare a configurare lo specifico quadro della depressione stagionale, a quanto pare sensibile alla terapia della luce.

Probabile l’intreccio di aspetti biologici – oggetto di tutta una serie di ricerche – e psicologici. Inverno e primavera sollecitano vissuti di morte e rinascita: i sacrifici umani degli Aztechi erano intesi a scongiurare la definitiva scomparsa del sole, e quando i Romani al solstizio d’inverno festeggiavano il “Sol invictus” esprimevano,  negandolo, il timore che invece potesse essere vinto; noi esorcizziamo lo stesso timore con le luminarie di Natale.
Molte osservazioni appartenenti a campi diversi convergono sul problema: importante l’osservazione che i disturbi dell’umore – ma anche la schizofrenia – colpiscono di più i nati in inverno – primavera; interessante quella sulla precoce esposizione del neonato alla luce che  migliorerebbe la stabilità dei ritmi circadiani e forse tenderebbe a prevenire i disturbi dell’umore: la stagione di nascita può avere quindi un peso nel nostro sviluppo personale. Ciò può indurci a non snobbare del tutto il supposto rapporto fra segni zodiacali e personalità?
Gli Amish, che vietano la luce elettrica, a quanto pare sono meno soggetti alla depressione stagionale: forse  noi cambiando le ore di illuminazione, perdendone al mattino e aumentandole artificialmente la sera, compromettiamo i ritmi circadiani?

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Attualità
Leggi tutti gli articoli
L'effetto dei social media sui giovani
26 Febbraio 2024

L’effetto dei social media sui giovani

Ancora prima di affrontare l’articolo affiora un ricordo: forse tredicenne, torno a casa, un pomeriggio dopo la scuola, e all’ingresso registro qualcosa di diverso. Sul telefono grigio della SIP, sul disco, c’è un lucchetto.

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd