Vaso di Pandora

Genitori e Figli storie di disperati amori

Considerazioni a margine di fatto di cronaca

Forse è inutile commentare una notizia che colpisce violentemente la sensibilità di tutti, penso però possa valerne la “pena” propri perchè ci inoltra nel mondo interno di ciascuno di noi, fatto di forti contraddizioni apparenti.

Quando, a cena con amici, mi si chiede di spiegare sintomi e fenomeni patologici, sono sempre un poco a disagio, combattuto dalla tentazione di rispondere così come fanno dotti colleghi negli acclamati talk show televisivi, con atroci banalità, oppure di inoltrarmi in spiegazioni”tecniche” che in genere non vengono comprese.
Penso che sia meglio e più comprensibile far riferimento a cose che inevitabilmente ciascuno di noi sente anche se spesso non lo vuole ammettere, ad esempio la forte ambivalenza affettiva che si prova nei confronti delle persone che più ci sono sentimentalmente vicine, ad  esempio  i figli o i genitori o i coniugi e come queste forti emozioni di segno opposto possano condizionare comportamenti estremi come nel caso degli omicidi-suicidi che oggi vanno di moda come femminicidi o come nel caso della tragedia descritta dall’articolo al quale fa riferimento questo breve commento. Altro motivo di riflessione è la perdita di contorno di sè stessi che comunemente avviene nei rapporti di amore: una nota canzone dice ” si scambiano la pelle”, ma questa idea si fusione diventa estremamente dolorosa in caso di separazione ed allora la sensazione di essere “scorticati” rischia di generare un dolore ed una rabbia talmente forte da richiedere l’oblio della morte..

Condividi

Commenti su "Genitori e Figli storie di disperati amori"

  1. Un tentativo di suicidio come atto mancato, un tentativo di suicidio come atto compiuto: sembrano allinearsi paralleli per confluire in un unico magma, una fusione indistinta tra la figura del padre e quella del figlio. Di fronte a tragedie come questa, può non rimanere che il silenzio come unico interlocutore nello sforzo di non cedere di fronte a tanta sofferenza. Possiamo, però, almeno cercare di attribuire a ciò che è accaduto dei significati per tentare di superare il rischio della confusione e del pericolo in quanto noi stessi accomunati dallo stesso vivere e sentire umano. Sembra così difficile, talvolta, costruire una propria identità separata da quella degli altri dentro uno spazio affettivamente dialettico, soprattutto con le persone che sono in stretto contatto con noi –figli genitori, coniugi, ecc. – e troppo spesso abbiamo l’illusione di ricreare una armonia che si rivelerà tragicamente una simbiosi imprigionante, un amalgama oppressivo e mortifero. Ogni separazione allora, sarà vissuta come la propria e l’altrui morte senza alcuna possibilità di riscatto. Nello specifico la difficoltosa individuazione pare persino riproporsi nel tentativo di trovare la fine, come se il genitore al posto di cercare una soluzione di crescita ed evoluzione seguisse le orme del figlio imitandolo e ponendosi altresì in una posizione adolescenziale, di competizione tra ragazzi.
    Se il suicidio può essere considerato un atto che non si cura degli altri se non in senso persecutorio –uccidersi è anche uccidere l’individuo amato ed odiato che è stato introiettato in noi- l’alternativa di continuare a vivere è la tolleranza di poter essere individui, donne e uomini fragili e limitati che possono anche rimanere soli senza per ciò soccombere

    Rispondi

Lascia un commento

Leggi anche
famiglia con bambini passeggia su un molo al tramonto
24 Maggio 2024

Siblings e Autismo: guida per famiglie e fratelli

Ricevere la diagnosi di autismo in un bambino rappresenta un momento delicato e significativo per tutta la famiglia, ed è importante in questa fase guidare alla comprensione e all’accettazione della condizione del bambino i cosiddetti…

donna sta per andare al wc
24 Maggio 2024

Vescica iperattiva psicosomatica: cause e soluzioni

Con vescica iperattiva si indica la condizione per cui si avverte il bisogno urgente e frequente di urinare, spesso accompagnato da incontinenza. Questa condizione non è solo la conseguenza di problematiche e disfunzioni fisiche, ma…

L'empatia: la relazione che cura
24 Maggio 2024

L’empatia: la relazione che cura

Il concetto di empatia venne introdotto da  Robert Vischer, filosofo tedesco e professore di storia dell’arte, a fine ‘800, deriva dal termine empátheia, ovvero «sentire dentro» e definisce la capacità di introiezione dell’oggetto artistico da parte dello spettatore

grooming
24 Maggio 2024

Grooming: riconoscere e prevenire l’abuso online

Il grooming è una forma di adescamento online che coinvolge i minori, con l’obiettivo di stabilire una relazione di fiducia per poi sfruttarli sessualmente. In un’era sempre più digitale, è fondamentale che genitori, educatori e…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Attualità
Leggi tutti gli articoli
Workaholic: dipendenti dal lavoro
22 Maggio 2024

Workaholic: dipendenti dal lavoro

Nell’attuale mondo frenetico, la linea tra impegno lavorativo e ossessione può sfumare facilmente. La figura del “workaholic“, o dipendente dal lavoro, emerge come il simbolo di una cultura che celebra l’eccesso come emblema di successo.…

Rissa nella Rems di Subiaco
10 Maggio 2024

Rissa nella Rems di Subiaco. Che fare?

Il 20 aprile si è avuta notizia sul quotidiano Il Tempo di un episodio di violenza di due ospiti della Rems di Subiaco contro un altro paziente. Secondo un sindacalista l’aggressione sarebbe stata determinata da…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd