Vaso di Pandora

Esercizi per gestire le emozioni: strumenti pratici

Gioia, tristezza, ansia, felicità, rabbia, allegria e molte altre sensazioni emotive sono essenziali per definire l’esperienza umana. Le emozioni influenzano in maniera significativa il nostro benessere complessivo e gestirle non è per niente facile. A ben vedere però, alcuni semplici esercizi possono aiutarci a governarle.

1. Praticare la consapevolezza

Proprio per l’importanza che le emozioni hanno nella nostra vita quotidiana, è fondamentale capirle e comprenderle.
Provare emozioni molto intense, infatti, vuol dire anche faticare a gestirle, con il rischio di ritrovarsi sopraffatti a discapito del nostro equilibrio emotivo.
Fortunatamente, esistono vari esercizi pratici che possiamo utilizzare per imparare a gestire le nostre emozioni in modo sano ed efficace, così da evitare che queste si ripercuotano in maniera negativa sul nostro benessere mentale e il nostro comportamento.

La consapevolezza è sicuramente un fattore imprescindibile per gestire le emozioni in modo efficace.
Imparare a essere consapevoli delle proprie emozioni, senza giudicarle o reprimerle, è il primo passo per gestirle in modo costruttivo.
Praticare la consapevolezza può voler dire molte cose e ognuno può scegliere “l’esercizio” più adatto alla propria persona.
La consapevolezza va esercitata attraverso la conoscenza di sé: che sia la mindfulness, la meditazione, la respirazione consapevole o prendendosi del tempo per osservare le proprie emozioni, così da non reagire immediatamente o lasciarsi sopraffare da esse.

2. La respirazione profonda: un potente strumento per comprendere le emozioni

La respirazione profonda, o respiro consapevole, è uno strumento estremamente efficace per imparare a conoscere sé stessi e ascoltare e comprendere le proprie emozioni.
Si tratta di una tecnica semplice, ma anche molto potente per calmare le emozioni intense. Nei momenti più coinvolgenti, in cui ci sentiamo sopraffatti, prendersi un momento per concentrarsi sulla propria respirazione ci offrirà un beneficio quasi immediato.
Inspirare lentamente e profondamente attraverso il naso e espirare, sempre lentamente, attraverso la bocca, puoi ridurre lo stress e ristabilire un senso di calma interiore nei momenti particolarmente difficili da gestire emotivamente.

un ragazzo di profilo che medita
La meditazione, il respiro controllato e la mindfulness sono esercizi utilissimi per favorire la gestione delle emozioni.

3. Tenere un diario delle emozioni

Tener traccia delle proprie emozioni può aiutare a identificare i modelli ricorrenti, laddove queste sono particolarmente intense e difficili da gestire, e a comprendere meglio le cause sottostanti.
Documentare e trascrivere come ci si sente in determinati momenti della giornata, annotare gli eventi che li hanno preceduti, il modo in cui abbiamo reagito, eccetera, può fornire preziose informazioni su ciò che scatena le nostre emozioni e su come affrontarle in maniera efficace.

Leggi anche:

4. Visualizzazione creativa per gestire le emozioni negative

Le emozioni più difficili da governare e più dannose sono ovviamente quelle negative. Per gestirle, la visualizzazione creativa si rivela essere in molti casi uno strumento particolarmente utile.
Praticare la visualizzazione creativa vuol dire immaginare sé stessi in una situazione tranquilla e rilassante, come una spiaggia o una foresta, o comunque in una condizione che ci trasmette benessere. A questo punto bisogna provare a visualizzare tutti i dettagli sensoriali: il suono delle onde, il calore del sole, il profumo degli alberi, in base a all’oggetto della nostra fantasia.
Questo esercizio può essere particolarmente utile per distogliere l’attenzione dalle emozioni negative e ristabilire un senso di equilibrio interiore.

Accettare e amare sé stessi è l’esercizio più efficace

Spesso siamo troppo duri con noi stessi quando si tratta di gestire le nostre emozioni. Provare emozioni forte è normale ed altrettanto normale è fare fatica a governarle sempre al meglio. Praticare l’auto-compassione significa trattarsi con gentilezza e comprensione, proprio come faresti con un amico in difficoltà. Gestire le proprie emozioni vuol dire imparare a conoscere sé stessi, accettarsi, prendersi cura di sé.
Ricordiamoci di parlare con noi stessi con gentilezza e sostegno quando ci sentiamo travolti dalle emozioni e faciliteremo la gestione delle stesse!

Gestire le emozioni può essere una sfida, ma con la pratica e gli strumenti giusti, è possibile imparare a farlo in modo efficace.
La consapevolezza, la pratica della respirazione, la visualizzazione creativa, tenere un diario delle emozioni e praticare l’auto-compassione sono solo alcune delle molte strategie che puoi utilizzare per gestire le tue emozioni in modo sano ed equilibrato. Il percorso verso il benessere emotivo è un viaggio continuo e infinite e sempre diverse sono le emozioni che proveremo nel corso della nostra vita.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
Animal hoarding: una cucciolata di gattini
12 Aprile 2024

Animal hoarding: cos’è la sindrome di Noè?

L’espressiona animal hoarding si può tradurre in italiano con accumulo di animali. Il fenomeno non è molto noto nel nostro Paese, ma ciò non significa che non ci riguardi. Non è conosciuto non perché non…

Frasi del cappellaio matto: Alice con un coniglio in braccio
12 Aprile 2024

Le più iconiche frasi del Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto, senza ombra di dubbio, è uno dei più amati personaggi all’interno del coloratissimo mondo di Alice nel paese delle Meraviglie. Nonostante sia passato oltre un secolo dalla prima pubblicazione dell’opera di Lewis…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
Animal hoarding: una cucciolata di gattini
12 Aprile 2024

Animal hoarding: cos’è la sindrome di Noè?

L’espressiona animal hoarding si può tradurre in italiano con accumulo di animali. Il fenomeno non è molto noto nel nostro Paese, ma ciò non significa che non ci riguardi. Non è conosciuto non perché non…

Frasi del cappellaio matto: Alice con un coniglio in braccio
12 Aprile 2024

Le più iconiche frasi del Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto, senza ombra di dubbio, è uno dei più amati personaggi all’interno del coloratissimo mondo di Alice nel paese delle Meraviglie. Nonostante sia passato oltre un secolo dalla prima pubblicazione dell’opera di Lewis…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd