Vaso di Pandora

Chiudono gli OPG?

Evviva esultiamo, l’ultimo Baluardo della psichiatria disumana cade.
L’ “ospedale” (sic!) psichiatrico giudiziario che accomunava la perversione della psichiatria a quella della giustizia e che le traduceva in trattamenti pseudoterapeutici in ambienti in cui ciascuna persona sana si sarebbe ammalata, chiude definitivamente.
Vengono dimessi i medici, gli operatori ed i pazienti.
Dove andranno?…
Certamente a stare meglio ma…

Ci sono gli “indimissibili” ovvero quel numero abbastanza cospicuo di persone che hanno commesso omicidi efferati e che, dichiarati incapaci d’intendere e volere, sono stati sottoposti a questo maltrattamento che garantiva però oltre l’esclusione il controllo sociale.
Vogliamo forse trascurare questo importante dato di realtà?
Certamente no e allora che fare?
Le REMS (acronimo per Residenze Espiazione Misure di Sicurezza) risolveranno questo problema; potremmo chiamarle anche miniOpg, non ci sarebbe differenza se non nelle dimensioni: massimo 20 posti letto ben custoditi dalle forze dell’ordine costituito. Circa venti in tutta Italia contro i vecchi obsoleti ed antiterapeutici OPG.
Ma siamo sicuri di aver centrato il problema sulla cura anzichè sul controllo? Non si può certamente negare che esistano pazienti particolarmente gravi e poco rispondenti alle terapie che potrebbero avere recidive ed “agire” nuovamente comportamenti potenzialmente pericolosi per gli altri (mettiamo anche per sé, che contribuisce a sentirci meno escludenti). Ritengo però che la lezione della comunità terapeutica possa essere utile nel dimostrare che anche questi pazienti, se intensamente e attentamente curati, possono fortemente ridurre il rischio di “agiti” potenzialmente pericolosi.
Penso che si dovrà cercare una forte collaborazione tra psicoburocrati, clinici e operatori del settore per evitare che la chiusura dei sei Opg ne faccia nascere altri venti, collaborazione che trovi momenti di sintesi tra esigenze ideali e pratiche, che permetta il perfezionarsi di professionalità che garantiscano che non ci siano più indimissibili e che permettano “patti” utili a garantire percorsi possibili e consentano di chiudere le REMS prima che facciano nuovi danni.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
test bipolarità
28 Febbraio 2024

Bipolarità: il test di autoscreening fai da te

La bipolarità, nota in passato come disturbo maniaco-depressivo, è un disturbo dell’umore che causa alterazioni del tono dell’umore, oscillando tra fasi depressive e fasi maniacali o ipomaniacali. Si tratta di una condizione complessa da diagnosticare,…

False credenze sulla psicologia: una ragazza parla con un terapeuta
27 Febbraio 2024

Cinque false credenze sulla psicologia di cui diffidare

Quando si attraversano situazioni di difficoltà o si percepisce forte malessere, è perfettamente naturale avvertire la necessità di richiedere un aiuto specialistico. Talvolta, però, si è restii a farlo, a causa di pregiudizi e falsi…

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Attualità
Leggi tutti gli articoli
L'effetto dei social media sui giovani
26 Febbraio 2024

L’effetto dei social media sui giovani

Ancora prima di affrontare l’articolo affiora un ricordo: forse tredicenne, torno a casa, un pomeriggio dopo la scuola, e all’ingresso registro qualcosa di diverso. Sul telefono grigio della SIP, sul disco, c’è un lucchetto.

25 Gennaio 2024

Facciamo caso…

In un recente articolo, pubblicato sul Corriere della Sera, una delle scrittrici italiane più vivaci, racconta di avere fatto delle ipotesi a proposito di alcune sue problematiche odierne, quali non riuscire ad abbracciare il marito…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd