Vaso di Pandora

Affari miei, Affari nostri

Che cos’è il mondo interno?
Potremmo definirlo quell’insieme di desideri, emozioni, sentimenti che contribuiscono a formare l’apparato psichico di ciascuna persona e ne determinano il carattere.
A volte è anche difficile districarsi tra un insieme di impressioni e ricordi che determinano gli affetti. Succede spesso in età adolescenziale, ma non solo; difficile senza un aiuto essere in grado a volte di riconoscersi. Ricordo che persona deriva probabilmente dall’etrusco e significa “maschera teatrale”.
La crescita individuale di un individuo passa schematicamente dal confronto con gli adulti significativi attraverso momenti di imitazione, poi di identificazione sino alla separazione ed alla identità individuale.
La trasformazione sociale e la modificazione sostanziale dei mezzi di comunicazione e quindi dei modelli, ha avuto effetti di semplificazione, velocizzazione e soddisfazione che però spesso cozzano con il bisogno di intimità e privatezza (privacy si usa dire).
L’enfasi sui diritti alla privacy cozza con l’impossibilità di nascondersi: mai come oggi tutti posso sapere tutto, o quasi, di chiunque.
Poter nascondere ai genitori i primi amori, le prime trasgressioni, potersi confrontare con i propri desideri e le proprie paure; scegliere il momento di confidarsi in poche parole: farsi gli affari propri.
I social media hanno in gran parte migliorato la qualità dell’informazione dando la possibilità di essere più a conoscenza dei fatti ma hanno anche rappresentato un grave rischio di manipolazione e di influenza che definirei quasi ipnotica (suggestiva), nei confronto dei più fragili determinano il rischio di alterazione dell’apparato psichico dei giovani.
L’esternalizzazione esasperata delle emozioni e soprattutto dei sentimenti, ha creato un rischioso intrecciarsi di influenze anche malefiche (vedasi il fatto del tredicenne di Gragnano), senza alcuna protezione.
Potremmo quindi ipotizzzare che l’impossibilità di far sì che un ragazzo possa affermare: “affari miei” è in grado di compromettere, seppur parzialmente, o momentaneamente, l’equilibrio psichico di quel soggetto.

Affari nostri…

Condividi

Commenti su "Affari miei, Affari nostri"

  1. Affari nostri, affari di tutti e quindi non più affari miei. Mondo interno svelato e smascherato.
    I social, i registri scolastici elettronici che informano immediatamente i genitori di assenze o brutti voti… Si sa tutto in tempo reale o ancor prima che si arrivi a casa.
    Si deve dire o sapere tutto? Questo sapere a chi serve? Controllo che vada tutto bene anche a distanza, pensano alcuni genitori. Ma mi chiedo se poi si discute di cosa succede e di cosa si prova in una situazione di frustrazione, fallimento o abbandono.
    Di solito dopo un brutto voto, una simpatia o innamoramento si pensa a come comunicarlo ai genitori. E questo comunicarlo, confidarsi permette di capire: ho capito qualcosa di me oppure chiedo e mi confronto con un adulto di cui mi fido.

    Rispondi
  2. Voglia e capacità di condividere le proprie esperienze interne: cruciale aspetto della persona, che si declina in una serie di modalità: dall’estremo del ritiro autistico a quello opposto, della rinuncia a ogni riserbo, pudore, misura.
    Nelle comunicazioni rivolte a tutti – messaggi social, indiscrete interviste TV ai protagonisti di vicende giudiziarie – quel che mi pare malsano è proprio la mancata scelta di un ascoltatore – interlocutore: perchè una condivisione dovrebbe, credo, esser parte di un rapporto, di una relazione.

    Rispondi

Lascia un commento

Leggi anche
Frasi di psicologi famosi
26 Febbraio 2024

Le 10 frasi più belle di psicologi famosi

L’ambito della psicologia, con le sue profonde intuizioni sul comportamento umano e sulla mente, ha fornito al mondo un’abbondante collezione di pensieri e riflessioni significative. Gli psicologi di fama mondiale, attraverso il loro impegno costante…

L'effetto dei social media sui giovani
26 Febbraio 2024

L’effetto dei social media sui giovani

Ancora prima di affrontare l’articolo affiora un ricordo: forse tredicenne, torno a casa, un pomeriggio dopo la scuola, e all’ingresso registro qualcosa di diverso. Sul telefono grigio della SIP, sul disco, c’è un lucchetto.

Tabellone bianco con frase motivazionale
26 Febbraio 2024

Come diventare coach motivazionale

Il coach motivazionale è una figura che affianca l’individuo per conoscere i meccanismi della sua motivazione e per imparare a riconoscerli, in modo tale da imparare ad ascoltare il corpo e la mente così da…

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Attualità
Leggi tutti gli articoli
L'effetto dei social media sui giovani
26 Febbraio 2024

L’effetto dei social media sui giovani

Ancora prima di affrontare l’articolo affiora un ricordo: forse tredicenne, torno a casa, un pomeriggio dopo la scuola, e all’ingresso registro qualcosa di diverso. Sul telefono grigio della SIP, sul disco, c’è un lucchetto.

25 Gennaio 2024

Facciamo caso…

In un recente articolo, pubblicato sul Corriere della Sera, una delle scrittrici italiane più vivaci, racconta di avere fatto delle ipotesi a proposito di alcune sue problematiche odierne, quali non riuscire ad abbracciare il marito…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd