Vaso di Pandora

Terapia della Luce: in ospedale o a casa ma sempre sotto indicazione di professionisti

Come ha affermato Damien Léger, terapista del sonno: “La luce permette all’organismo di far funzionare meglio tutti i ritmi”, in particolar modo “sincronizza quelli ormonali, quello del sonno, quello del risveglio e della temperatura. Dunque, questo effetto positivo della luce manca in alcuni periodi dell’inverno”.

L’Hôtel-Dieu di Parigi ospita una sala di terapia della luce in piena espansione. Secondo gli scienziati, la terapia della luce (detta anche fototerapia o luminoterapia) dovrebbe essere il principale tipo di cura della depressione stagionale. Si tratta di una terapia poco costosa, efficace in una settimana e senza effetti collaterali. Si utilizzano lampade specifiche senza raggi ultravioletti. Le lampade emettono circa diecimila lux – per intenderci, dieci volte meno della luce di una giornata d’estate e venti volte superiore alla normale illuminazione interna. Alcuni optano per la fototerapia a casa e un simulatore d’alba costa in media circa 200 euro. Tutto ciò che occorre fare è sedersi a una distanza compresa tra i 16 e i 50 cm dalla lampada, con lo sguardo rivolto in avanti e direttamente di fronte ad essa, per almeno 20 minuti al giorno. Meglio se al mattino.

La sua efficacia è pari a quella degli antidepressivi con almeno il 50 per cento di successo. Secondo alcuni studi, la terapia della luce è tuttavia controindicata in caso di assunzione di farmaci fotosensibilizzanti come il litio, la melatonina, gli antipsicotici e alcuni antibiotici e in caso di patologie oculari. Inoltre, la terapia non deve essere autogestita, deve essere sempre monitorata da uno specialista. Secondo la Seasonal Affective Disorder Association, la terapia della luce aiuta a dissipare il malumore nell’85% dei casi. I benefici che apporta sono i seguenti:

  • favorisce la regolazione del ritmo circadiano, migliorando il ciclo sonno-veglia;
  • migliora la regolazione della melatonina;
  • aiuta a stabilizzare la produzione di serotonina;
  • migliora la regolazione della produzione di vitamina D;
  • favorisce l’abbassamento della pressione sanguigna;
  • non provoca eventi avversi sistemici, ad esempio disfunzione sessuale o aumento di peso;
  • non crea dipendenza, a differenza degli antidepressivi;
  • non presenta nessuna sindrome da interruzione documentata, sebbene l’effetto clinico diminuisca entro pochi giorni dalla fine del trattamento;
  • non presuppone costi mensili ricorrenti, in quanto è sufficiente acquistare la scatola luminosa all’inizio;
  • non presenta effetti teratogeni, ovvero non rappresenta un rischio per il feto nelle donne in gravidanza. 

Com’è facile intuire, però, la risposta al trattamento e la sua efficacia varia di persona in persona, e a seconda della gravità e dell’intensità della condizione di depressione stagionale da cui si è affetti.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
soppressione del peso: una ragazza tiene in mano una bilancia
21 Giugno 2024

Soppressione del peso: pericoli e gestione

Si definisce soppressione del peso la differenza tra il peso più alto raggiunto da un individuo e quello registrato quando si giunge alla statura adulta. La massima altezza che possiamo toccare è un valore indipendente…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
soppressione del peso: una ragazza tiene in mano una bilancia
21 Giugno 2024

Soppressione del peso: pericoli e gestione

Si definisce soppressione del peso la differenza tra il peso più alto raggiunto da un individuo e quello registrato quando si giunge alla statura adulta. La massima altezza che possiamo toccare è un valore indipendente…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd