Vaso di Pandora

Sentirsi sbagliati: come affrontare il senso di inadeguatezza in 5 mosse

A tutti noi è capitato di “sentirsi sbagliati” in alcuni momenti della vita o in situazioni specifiche. Ma quando la sensazione di inadeguatezza è persistente e condizionante si trasforma in un’esperienza emotiva difficile, che si ripercuote sull’autostima e sull’equilibrio personale. Rendersi conto che questa sensazione può incidere negativamente sulla nostra vita è il primo passo per sconfiggere il pensiero frenante del sentirsi sbagliati e agire per contrastarlo.

Sentirsi sbagliati: un’esperienza emotiva da non sottovalutare

Le cause che possono farci sentire sbagliati, inadeguati o fuori luogo sono moltissime: critiche esterne, confronti con gli altri, aspettative irrealistiche, insicurezze personali sono tra le fonti più comuni da cui deriva il senso di inadeguatezza. Quanto diventa un’esperienza frequente, particolarmente intensa o prolungata nel tempo, il sentirsi sbagliati può minare in maniera incisiva la fiducia in se stessi e influenzare negativamente la qualità della vita.
Ricordarsi che nessuno è perfetto e imparare ad affrontare questo sentimento rafforzerà la nostra autostima e il nostro equilibrio emotivo.

Abbiamo raccolto 5 consigli utili per affrontare il senso di inadeguatezza in basi ai casi.

1. Accettare i propri sentimenti

Il primo passo per affrontare il senso di inadeguatezza è accettare i propri sentimenti: questo vuol dire anche riconoscere che è normale sentirsi così di tanto in tanto. Ignorare o negare questi sentimenti può portare a una maggiore frustrazione e disconnessione emotiva. Praticare la gentilezza verso noi stessi, ripetersi che sentirsi insicuri a volte è normale, ci aiuterà a elaborare questi momenti e viverli con consapevolezza.

tazza con scritta "Make mistakes"
Ricrodarsi che di tanto in tanto è normale sentirsi sbagliati o sconfitti, che tutti facciamo degli errori e che ognuno di noi è unico e ha tanti pregi e potenzialità, ci aiuterà a ritrovare la fiducia in sé.

2. Identificare le cause

Cercare di capire quali sono le cause specifiche del proprio senso di inadeguatezza è tanto importante quanto spesso difficile. Identificare le radici del problema è però fondamentale per affrontarlo in modo più efficace e sviluppare strategie per superarlo, ecco perché in caso di disagio persistente è importante cercare il sostegno di un professionista della salute mentale e intraprendere un percorso di terapia psicologica. Queste potrebbero essere radicate in esperienze passate, aspettative irrealistiche o confronti con gli altri.

3. Lavorare sul dialogo con sé stessi

Spesso, il senso di inadeguatezza è alimentato da un dialogo interno negativo e autodistruttivo. Un esercizio di auto-riflessione utile consiste nell’identificare soprattutto quali sono i pensieri distorti o irrazionali che contribuiscono a questa sensazione. A questo punto, una volta razionalizzati, bisogna procedere per sostituirli con scenari e considerazioni più realistici e positivi. Praticare l’affermazione di sé stessi e incoraggiarsi a credere nelle proprie capacità e nel proprio valore intrinseco ci aiuterà anche a visualizzare con più lucidità le opportunità di miglioramento, cogliere le occasioni e acquisire consapevolezza.

Per approfondire:

4. Concentrarsi sui punti di forza

Un esercizio molto utile per sconfiggere il pensiero, costante o sporadico, di sentirsi sbagliati e inadeguati, consiste nel focalizzarsi sui propri punti di forza. Ripensare alle proprie soddisfazioni e traguardi personali, quotidiani o grandi che siano, ci aiuterà a concentrarci sui successi più che sui fallimenti e i difetti.
Ad esempio, può essere utile fare un elenco delle proprie qualità positive, dei successi passati o delle sfide superate con successo per superare momenti di particolare inadeguatezza o rafforzare in generale la nostra autostima.

5. Il supporto è fondamentale per smettere di sentirsi sbagliati

Quando si affrontano momenti particolarmente bui, difficili e ci si sente smarriti, inadeguati, è fondamentale più di ogni cosa reagire e non isolarsi. Non bisogna avere paura di chiedere supporto ad amici, familiari o professionisti qualificati: il disagio emotivo è spesso difficile da affrontare da soli e avere un punto di vista esterno e il sostegno emotivo necessario è la chiave per ritrovare l’amore per sé.
La terapia individuale o di gruppo può essere particolarmente utile nel fornire strumenti e strategie per affrontare il senso di inadeguatezza in modo efficace.

Leggi anche:

Un’esperienza comune da contrastare con l’amor proprio

Il senso di inadeguatezza è di sicuro un’esperienza comune, anche se diversa in base ai casi personali, ma di certo può influenzare negativamente la nostra autostima e il nostro benessere emotivo. Affrontare questo sentimento e contrastare il suo riemergere richiede consapevolezza, impegno e sostegno.
Accetta i tuoi sentimenti, identifica le cause, cambia il tuo dialogo interno, concentra l’attenzione sui tuoi punti di forza e cerca supporto quando necessario! Con il tempo e lo sforzo, è possibile superare il senso di inadeguatezza e sviluppare una maggiore fiducia in sé stessi e nella propria capacità di affrontare le sfide della vita.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
uomo si gratta la testa guardando fuori dalla finestra
28 Maggio 2024

Tricotillomania: cos’è e come trattarla

Cos’è la tricotillomania esattamente? In questo articolo andremo a esplorare i sintomi, le cause e le strategie di trattamento di questa condizione poco nota rispetto ad altri disturbi della categoria ossessivo-compulsiva (DOC), cui appartiene anche…

due donne comunicano tra loro gesticolando
28 Maggio 2024

Comunicazione paraverbale: di che si tratta?

Molti di noi non sanno esattamente cosa sia la comunicazione paraverbale o non ne hai mai sentito parlare prima. Eppure, con comunicazione paraverbale si indica un aspetto fondamentale della comunicazione umana. Questa si compone di…

Due esperienze in CT di Roma
28 Maggio 2024

Due nuove esperienze in CT di Roma

Nel corso dell’ultimo anno, mi sono recato in due Comunità Terapeutiche facenti parte del DSM della Asl Roma 1, in qualità di volontario, in base all’esistenza di una Convenzione tra la Asl Roma 1 e…

extrasistole e ansia
28 Maggio 2024

Extrasistole e ansia: come capire il collegamento

Il cuore, motore instancabile del nostro corpo, scandisce il ritmo della vita con una precisione sorprendente. Tuttavia, a volte, questa armonia può essere interrotta da un battito improvviso e inaspettato: l’extrasistole. Questa sensazione, spesso descritta…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
uomo si gratta la testa guardando fuori dalla finestra
28 Maggio 2024

Tricotillomania: cos’è e come trattarla

Cos’è la tricotillomania esattamente? In questo articolo andremo a esplorare i sintomi, le cause e le strategie di trattamento di questa condizione poco nota rispetto ad altri disturbi della categoria ossessivo-compulsiva (DOC), cui appartiene anche…

due donne comunicano tra loro gesticolando
28 Maggio 2024

Comunicazione paraverbale: di che si tratta?

Molti di noi non sanno esattamente cosa sia la comunicazione paraverbale o non ne hai mai sentito parlare prima. Eppure, con comunicazione paraverbale si indica un aspetto fondamentale della comunicazione umana. Questa si compone di…

extrasistole e ansia
28 Maggio 2024

Extrasistole e ansia: come capire il collegamento

Il cuore, motore instancabile del nostro corpo, scandisce il ritmo della vita con una precisione sorprendente. Tuttavia, a volte, questa armonia può essere interrotta da un battito improvviso e inaspettato: l’extrasistole. Questa sensazione, spesso descritta…

trucchi per calmare l'ansia
27 Maggio 2024

Trucchi per calmare l’ansia: 5 metodi efficaci

L’ansia è un’esperienza umana comune che può manifestarsi in vari modi, da una leggera inquietudine a un profondo senso di paura. Sebbene sia una risposta naturale a situazioni stressanti, quando l’ansia diventa persistente e inizia…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd