Vaso di Pandora

Prime riflessioni sulla web-radio Redancia

La pandemia da Covid-19 e il successivo lockdown ha destabilizzato la “normalità” e la routine quotidiana di tutti noi e anche degli ospiti delle nostre comunità. Il rallentamento forzato della quotidianità comunitaria, alle volte frenetica fra visite, uscite e impegni vari, ha permesso di rivalutare i momenti e le attività svolte con i nostri pazienti riqualificandole e riorganizzandole.
In questo periodo di ritiro forzato è stato necessario ridare valore al tempo in comunità potenziando quello dedicato sia specifico sia aspecifico. Come spiegato dal prof. Giovanni Giusto nel webinar sul tempo, entrambi hanno una forte valenza nella relazione con i nostri pazienti contribuendo ad entrare maggiormente in contatto con loro sia da un punto di vista clinico sia ludico e partecipativo; molto importante è lo stare assieme, pazienti che spesso erano fuori dalla comunità hanno partecipato attivamente alle attività proposte in questo periodo.
Considerati i presupposti, la web-radio Redancia, progetto nato e cresciuto in questo particolare periodo storico, acquista un importante valore clinico-relazionale. Mi viene in mente un paziente che alla domanda cosa dovrei dire durante il mio intervento ha risposto “che ci divertiamo”. Tale frase, tanto semplice quanto importante, è ancor più rilevante se si conoscono le caratteristiche del paziente e le sue fragilità. Questa semplice considerazione mi ha aiutato a comprendere ancor di più l’importanza di tutte le attività della comunità, sia quelle interne sia quelle esterne (ad esempio i Luoghi dell’immaginazione, il gruppo barca e tutte le attività svolte con enti esterni) che hanno un impatto importante sui pazienti che vi partecipano.
La web-radio, oltre allo stare assieme, ha contribuito ad annullare le differenze e la “gerarchia” fra operatori e pazienti consentendo a tutti di parlare il medesimo linguaggio: quello della musica influenzato da tutti i significati personali che porta con sé. I ragazzi, con l’operatore, si sono quindi riuniti per molto tempo a scegliere le canzoni preferite, ascoltarle assieme e organizzarle in una playlist da riprodurre nella giornata. La web-radio è uno strumento molto flessibile e dinamico che trascende il luogo in cui si trova l’apparecchiatura elettronica per poter raggiungere tutte le strutture interessate a parteciparvi in modo semplice e funzionale. Questa grande duttilità ci permette di condividere pensieri, interessi personali e riflessioni potendo quindi oltrepassare le mura comunitarie. Un ultimo aspetto importante riguarda la possibilità di poter vedere (in questo caso ascoltare) il risultato del proprio lavoro; poter ascoltare sé stessi e gli altri, ascoltare la propria canzone preferita o commentarne una di propria creazione. Anche se siamo ancora all’inizio di questo progettare possiamo già condividere l’entusiasmo che l’idea ha generato negli ospiti e il clima di partecipazione che abbiamo direttamente sperimentato e che ha permesso al progetto di uscire dalle mura della Tolda per poter raggiungere tutti coloro che vi vogliono aderire.

Argomenti in questo articolo
Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
Limerenza: una coppia abbracciata
22 Giugno 2024

Limerenza: l’ossessione amorosa e come gestirla

Con il nome di limerenza indichiamo una forma di ultra-attaccamento verso una persona. È una deviazione affettiva che porta l’individuo a diventare morboso, al punto da apparire ossessivo. Così ottiene l’effetto opposto rispetto a quello…

soppressione del peso: una ragazza tiene in mano una bilancia
21 Giugno 2024

Soppressione del peso: pericoli e gestione

Si definisce soppressione del peso la differenza tra il peso più alto raggiunto da un individuo e quello registrato quando si giunge alla statura adulta. La massima altezza che possiamo toccare è un valore indipendente…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Cultura
Leggi tutti gli articoli
Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd