Spunti & Appunti

Poesia

Redazione
12 Marzo 2015
Nessun commento
Poesia

Mi sono svegliata una mattina e vado a camminare come al solito,
a livello emotivo vedo le cose come esse sono, saluto la gente.

Faccio colazione al bar e mi incammino.

Mi accorgo che le persone parlano tirandoti via pensieri, parole, emozioni.

Non usano rispetto, tu hai rispetto: loro non hanno rispetto.
Mi chiudo in me stessa in me stessa e con quell’atteggiamento e linguaggio mi fanno male.
Questo linguaggio si chiama Talqud usato qui in Italia nelle pratiche del ballo di San Vito.
Il terapeuta per esorcizzare il male parla in italiano e il malato parla la lingua dei demoni: il Talqud.
Il terapeuta per non stare male si muove in gesti e il malato balla.

Effe


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri come vengono trattati i tuoi dati