Vaso di Pandora

Pens therapy: un nuovo metodo innovativo e poco invasivo per curare le nevralgie

Nel presidio territoriale di assistenza della Asl posizionato a Bitonto, è stata introdotta una metodica innovativa e minimamente invasiva per curare le nevralgie che non rispondono alle terapie tradizionali. Denominata “Pens Therapy”, è una tecnica utilizzata per trattare il dolore neuropatico cronico, incluse aree di ipersensibilità, mal di testa e dolore post chirurgico. Non danneggia i nervi, li rende meno sensibili al dolore in quanto consiste in una stimolazione elettrica a bassa tensione inserita sotto la superficie della pelle, o alle terminazioni nervose situate nella zona locale da trattare. Questa stimolazione funge da antidolorifico alterando lo stato dei nervi trattati.

Tra le patologie che si possono trattare con la Pens Therapy ci sono le nevralgie post herpetiche, del trigemino, occipitali o il dolore da cicatrice chirurgica. Il paziente viene selezionato previa visita antalgica, e avviato alla procedura che potrà essere anche ripetibile. L’ ambulatorio di terapia antalgica della nostra unità operativa presso il Presidio Territoriale Assistenziale di Bitonto è uno dei tanti esempi di come si può fare una buona sanità nelle nostre strutture territoriali che devono essere ulteriormente implementate per intercettare i bisogni di tutti. La cura del dolore può e deve essere praticata anche dalla sanità del territorio” spiega il responsabile delle Cure Palliative dell’Asl Bari, Felice Spaccavento.

I risultati ottenuti sui primi trattamenti effettuati sono stati ottimi, sia da un punto di vista tecnico che morale. I pazienti hanno la possibilità di evitare il ricovero ospedaliero ed essere trattati all’interno di strutture territoriali essendo sottoposti a sedute specifiche indolori e più rapide.

I rischi associati a questa metodica sono bassissimi in quanto non viene impiantato nessun dispositivo sottocutaneo e il paziente è libero dopo la terapia di riprendere tutte le normali attività quotidiane. In particolar modo si possono constatare i benefici a livello psicologico: ci sono infatti molti soggetti particolarmente sensibili al dolore e quindi restii a subire interventi più o meno invasivi che andrebbero ad influenzare negativamente la conduzione di una “normale” vita quotidiana. Un dolore che non si è in grado di controllare spesso può causare anche depressione cronica, stress e attacchi di panico; con la Pens Therapy si ha una possibilità in più di godersi la vita in modo più sereno.

Un importante contributo dato da questa tecnica emerge sicuramente a livello di soddisfazione nei pazienti che riescono a raggiungere un migliore stato psico-fisico. Nella maggior parte dei casi i pazienti riducono le terapie farmacologiche e la qualità della vita percepita si alza sostanzialmente.

Argomenti in questo articolo
Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
Animal hoarding: una cucciolata di gattini
12 Aprile 2024

Animal hoarding: cos’è la sindrome di Noè?

L’espressiona animal hoarding si può tradurre in italiano con accumulo di animali. Il fenomeno non è molto noto nel nostro Paese, ma ciò non significa che non ci riguardi. Non è conosciuto non perché non…

Frasi del cappellaio matto: Alice con un coniglio in braccio
12 Aprile 2024

Le più iconiche frasi del Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto, senza ombra di dubbio, è uno dei più amati personaggi all’interno del coloratissimo mondo di Alice nel paese delle Meraviglie. Nonostante sia passato oltre un secolo dalla prima pubblicazione dell’opera di Lewis…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
Animal hoarding: una cucciolata di gattini
12 Aprile 2024

Animal hoarding: cos’è la sindrome di Noè?

L’espressiona animal hoarding si può tradurre in italiano con accumulo di animali. Il fenomeno non è molto noto nel nostro Paese, ma ciò non significa che non ci riguardi. Non è conosciuto non perché non…

Frasi del cappellaio matto: Alice con un coniglio in braccio
12 Aprile 2024

Le più iconiche frasi del Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto, senza ombra di dubbio, è uno dei più amati personaggi all’interno del coloratissimo mondo di Alice nel paese delle Meraviglie. Nonostante sia passato oltre un secolo dalla prima pubblicazione dell’opera di Lewis…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd