Vaso di Pandora

L’efficacia dei serious games nella lotta ai disturbi alimentari

Con il termine serious games si fa riferimento a dei particolari videogiochi realizzati appositamente per scopi terapeutici.

Secondo uno studio pubblicato di recente (Tang et al., 2022), si è arrivati alla conclusione che i serious games possano avere esiti piuttosto positivi nel trattamento dei disturbi alimentari. A seguito di un’attenta analisi, infatti, sono stati riscontrati miglioramenti sia sulla stabilizzazione del peso, sia sulle abitudini alimentari dei partecipanti.

Serious games VS terapia cognitivo comportamentale

La terapia cognitivo comportamentale (CBT) rappresenta, allo stadio attuale, la metodologia più utilizzata nella lotta ai disordini alimentari. Tuttavia, questo tipo di terapia può portare a serie difficoltà nella gestione delle emozioni e dell’approccio alla nutrizione da parte dei pazienti. Per questo motivo, si registra un tasso di abbandono abbastanza alto e un conseguente fallimento del trattamento.

I serious games, invece, mantenendo una certa componente ludica applicata alla medicina, risultano decisamente più gradevoli e coinvolgenti. Ciò si traduce in una maggiore attrattiva per i pazienti e in una migliore interazione sia con l’interfaccia del gioco stesso, sia con altri pazienti (le terapie possono essere effettuate singolarmente o in gruppo).

Aspetti da non sottovalutare

Ci sono due aspetti di cui tenere conto in relazione all’impiego dei serious games: prima di tutto, gli studi effettuati hanno avuto breve durata, pertanto non risulta possibile tenere un registro dell’efficacia della terapia sul lungo termine. In secondo luogo, come tutti i videogiochi, anche i serious games, seppur utilizzati a scopo terapeutico, potrebbero indurre dipendenza e/o stati di depressione e ansia.

Resta chiaro, quindi, che questa metodologia possa essere un utilissimo strumento da affiancare alle terapie già esistenti, seppur non un sostituto totale. Eventuali nuovi studi faranno luce sull’impiego a lungo termine di questi videogiochi: un ulteriore passo in avanti per chi soffre di problematiche legate all’alimentazione.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
effetto pigmalione
3 Marzo 2024

Effetto Pigmalione: cos’è e come si manifesta?

L’effetto Pigmalione è un fenomeno psicologico per cui le aspettative che una persona nutre nei confronti di un’altra possono influenzare in modo significativo il comportamento e le performance di quest’ultima. Il nome deriva dalla figura…

3 Marzo 2024

Un bicchiere di latte caldo

In seconda media ebbi il pensiero lucidissimo di voler diventare medico, quando conobbi la storia del dott. Albert Schweitzer, in particolare un pensiero scritto nel suo libro Rispetto per la vita; personalità di spicco, famoso…

pensiero laterale
3 Marzo 2024

Pensiero laterale: i 5 indovinelli per allenarlo

Il pensiero laterale è un modo di ragionare creativo che permette di trovare soluzioni originali a problemi apparentemente irrisolvibili. Si tratta di un approccio diverso dal pensiero logico e lineare, poiché richiede di uscire dagli…

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
effetto pigmalione
3 Marzo 2024

Effetto Pigmalione: cos’è e come si manifesta?

L’effetto Pigmalione è un fenomeno psicologico per cui le aspettative che una persona nutre nei confronti di un’altra possono influenzare in modo significativo il comportamento e le performance di quest’ultima. Il nome deriva dalla figura…

pensiero laterale
3 Marzo 2024

Pensiero laterale: i 5 indovinelli per allenarlo

Il pensiero laterale è un modo di ragionare creativo che permette di trovare soluzioni originali a problemi apparentemente irrisolvibili. Si tratta di un approccio diverso dal pensiero logico e lineare, poiché richiede di uscire dagli…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd