Vaso di Pandora

L’arresto di Matteo Messina Denaro, ritratto psicologico della mafia

Sparano meno e prediligono puntare al controllo del territorio con altri mezzi: la leva della corruzione o un welfare parallelo, funzionari pubblici e professionisti compiacenti.

Alleanze inedite per le piazze di spaccio, sempre più i boss, poi, in particolare le nuove leve della camorra escono dall’ombra e fanno anche apparizione sui social, puntando ad una fama quasi come fosse direttamente proporzionale alla potenza di fuoco.

La relazione del primo semestre 2021 della Direzione Investigativa Antimafia che delineava il cambiamento della criminalità organizzata, parla chiaro: gli omicidi di stampo mafioso sono passati da nove del primo semestre 2020 a due; anche le associazioni di tipo mafioso sono calate da 67 a 57. A crescere, invece, la propensione ad inquinare l’economia legale come hanno raccontato le segnalazioni sospette in forte aumento: 49104 nel primo semestre 2019 contro le 54228 nel primo semestre 2020 e 68534 nel semestre 2021.

Sicuramente una grande differenza con il modus operandi dei vertici di Cosa Nostra a cui apparteneva Matteo Messina Denaro.

Occorre fare una netta distinzione tra ciò che oggi si percepisce come mafioso e ciò che non riteniamo tale. In sintesi, è necessario comprendere la distinzione tra un mafioso e un “normale” criminale.

Il primo è membro di appartenenza di gruppo: la sua identità è il prodotto comune di un gruppo di cui è parte integrante di cui accetta diritti e doveri a cui adempiere; un semplice criminale non vive la sua criminalità interconnettendola a contesti più ampi e di conseguenza questo accade anche con gli stessi traumi.

Caso esemplare è stato quello di Totò Riina, la cui psiche fu turbata da ciò che intersoggettivamente aveva subito nel corso della sua vita: la perdita di sua padre e di uno dei fratelli all’età di 13 anni, evento riconducibile all’instaurazione di ha instaurato in lui un trauma che, possibilmente, ha condizionato la sua psiche e creando caratteri psicologici emersi, poi, per tutta la sua vita. È possibile allora ipotizzare un’eziologia della psicopatologia del boss mafioso. Diversi studi, come quelli del Professore di psicologia clinica Lo Verso, hanno delineato che, DSM alla mano, il disturbo che più si avvicina al comportamento mafioso è quello antisociale di personalità (APA, DSM IV, 1996).

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
Animal hoarding: una cucciolata di gattini
12 Aprile 2024

Animal hoarding: cos’è la sindrome di Noè?

L’espressiona animal hoarding si può tradurre in italiano con accumulo di animali. Il fenomeno non è molto noto nel nostro Paese, ma ciò non significa che non ci riguardi. Non è conosciuto non perché non…

Frasi del cappellaio matto: Alice con un coniglio in braccio
12 Aprile 2024

Le più iconiche frasi del Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto, senza ombra di dubbio, è uno dei più amati personaggi all’interno del coloratissimo mondo di Alice nel paese delle Meraviglie. Nonostante sia passato oltre un secolo dalla prima pubblicazione dell’opera di Lewis…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
Animal hoarding: una cucciolata di gattini
12 Aprile 2024

Animal hoarding: cos’è la sindrome di Noè?

L’espressiona animal hoarding si può tradurre in italiano con accumulo di animali. Il fenomeno non è molto noto nel nostro Paese, ma ciò non significa che non ci riguardi. Non è conosciuto non perché non…

Frasi del cappellaio matto: Alice con un coniglio in braccio
12 Aprile 2024

Le più iconiche frasi del Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto, senza ombra di dubbio, è uno dei più amati personaggi all’interno del coloratissimo mondo di Alice nel paese delle Meraviglie. Nonostante sia passato oltre un secolo dalla prima pubblicazione dell’opera di Lewis…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd