Vaso di Pandora

La psicologia delle dinamiche familiari: conflitti e equilibrio

Le dinamiche familiari cambiano di continuo, cambiano le relazioni, cambia la famiglia e, di conseguenza, cambiano i rapporti e i problemi che possono nascere. Come avvengono questi cambiamenti, quali sono i nuovi conflitti familiari e quali sono le conseguenze di questi cambiamenti dal punto di vista psicologico.

Dinamiche familiari: cosa sono 

Le dinamiche familiari rappresentano le modalità con cui i membri di una famiglia interagiscono tra loro.

La famiglia è una, ma i membri della famiglia sono singoli individui, ciascuno con obiettivi, personalità, inclinazioni personali proprie.

Per questo, in famiglia, tutti i suoi membri devono relazionarsi tra loro, trovando il giusto equilibrio tra l’interesse familiare e l’interesse del singolo. Per farlo, ciascuno utilizza dinamiche familiari.

Nel tempo può accadere che l’equilibrio in queste dinamiche cambi, si modifichi. 

Gli squilibri nelle dinamiche familiari possono generare conflitti che vanno risolti oppure che possono portare alla risoluzione definitiva del nucleo familiare.

La psicologia delle dinamiche familiari è complessa e comprende una moltitudine di eventi che possono causare problemi, conflitti, perdita di equilibri o nascita di equilibri nuovi.

Questo è vero soprattutto attualmente, poiché la famiglia è cambiata e con essa, cambiano anche i conflitti familiari e le conseguenze degli stessi sui diversi soggetti coinvolti.

Come cambia la famiglia

La famiglia di oggi non è certamente più quella di un tempo.

Oggi essere famiglia ha un significato diverso rispetto al passato perché oggi la famiglia è diversificata

Vi sono famiglie monoparentali, ricostituite, omogenitoriali, allargate, insomma, famiglie che riflettono i cambiamenti intercorsi nella società moderna.

La società moderna è in costante evoluzione e con essa è evoluta anche la concezione di famiglia. 

Se in passato la famiglia tradizionale si basava sulla coppia di sposi uniti in matrimonio, sulla successiva presenza di figli, oggi le cose sono cambiate: si convive o ci si sposa successivamente all’arrivo dei figli (almeno per molti è così), ci si separa, ci si risposa e si formano famiglie allargate…

Insomma, se priva si era uniti, oltre che dall’amore, da un legame e sentimento di dovere verso l’altro e verso un nucleo familiare, oggi ci si sceglie e la famiglia si basa maggiormente su una concezione di volere.

Partendo da questa affermazione è possibile sostenere che, se prima si dava più rilevanza all’altro, oggi la si da all’io.

Questo porta con sé nuovi equilibri, nuovi squilibri che si creano sulla base di nuovi conflitti familiari.

Conflitti familiari, come affrontarli

I conflitti familiari sono definiti, da psicologi e studiosi, eventi naturali, fisiologici all’interno delle interazioni sociali, in questo caso, nelle interazioni tra i membri di una famiglia.

In generale i conflitti rappresentano delle esperienze che fanno crescere, esperienze di vita in cui chiunque abbia delle interazioni con altri vive e affronta.

È normale scontrarsi perché significa che ogni individuo fa emergere necessità proprie che possono collidere con le necessità altrui. 

Tutto ciò è prevedibile all’interno di un nucleo familiare in cui i membri, oltre ad avere inclinazioni proprie, hanno tra loro un grado di confidenza altissimo. Questo porta ogni membro di ogni famiglia a lasciarsi andare con gli altri, a esprimere più facilmente idee e rivendicare il proprio punto di vista.

In famiglia non ci sono freni. Chiaramente tutto ciò porta alla nascita di conflitti.

Gestire i conflitti è importantissimo perché conflitti ben gestiti possono essere anche facilmente risolti e divenire un’esperienza costruttiva, utile. 

A questo fine è necessario:

  • che in famiglia vi sia un clima sereno che favorisca il dialogo 
  • ciascuno deve sentirsi libero di esprimere il proprio punto di vista
  • che ci si concentri sul problema
  • chiarire l’oggetto della discussione
  • che ci sia un clima di ascolto
  • formulare soluzioni costruttive per la risoluzione del conflitto stesso.

Considerando che le famiglie oggi sono cambiate, è presumibile che anche i conflitti che si generano nell’ambito familiare non siano quelli di prima poiché ad essere differenti sono i membri della famiglia stessa.

Tutto ciò oggi può aumentare il grado di difficoltà nella risoluzione dei conflitti familiari e rende ancor di più necessaria la figura di consulenti familiari, quali mediatori nella risoluzione di questo tipo di dinamiche.

Conflitti non risolti provocano conseguenze immaginabili, come la rottura del nucleo familiare stesso.

Conseguenze psicologiche

La psicologia delle dinamiche familiari, dunque, è piuttosto complessa.

Sono cambiate le famiglie, i conflitti, ma le conseguenze psicologiche e non psicologiche forse sono le stesse di sempre.

Quando un nucleo familiare si spezza chi subisce maggiormente le conseguenze sono, naturalmente, i soggetti più deboli, i figli.

Essi, divisi tra due genitori (o più) sono spesso costretti a cambiare scuola, amici, ambiente.

Ma oltre alle conseguenze pratiche, di vita e di socialità, vi sono conseguenze psicologiche che richiedono la consulenza di esperti e coordinatori familiari, per non parlare della creazione, nei bambini, di stati d’animo problematici (ansia, stress, paura) che li portano a soffrire per parecchio tempo e ad avere una crescita “segnata”.

Tutto dovrebbe essere nelle mani degli adulti, responsabili del benessere dei minori. 

Forse, anche oggi, nonostante si ponga più attenzione ai propri desideri e volontà, occorre ricordare che non si è responsabili solo di sé stessi, ma soprattutto dei propri figli.

Pertanto, anche nelle situazioni conflittuali e anche ove non c’è accordo possibile, il buon senso e i valori essenziali, semplici, veri della vita non vanno mai dimenticati.

Argomenti in questo articolo
Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
Inside Out, il significato psicologico del film
19 Luglio 2024

Inside Out, il significato psicologico del film

La società in cui viviamo sembra desiderare la rimozione delle emozioni. La realtà virtuale e la comunicazione in rete stanno sempre più spersonalizzando l’importanza emotiva, concentrandosi molto sul contenuto e molto poco sullo stato d’animo…

ansia da caldo
19 Luglio 2024

Ansia da caldo: come gestirla durante l’estate

L’estate è una stagione attesa da molti per le lunghe giornate di sole e le vacanze. Tuttavia, per alcune persone, l’aumento delle temperature può portare a un incremento dell’ansia. L’ansia da caldo è una condizione…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
Inside Out, il significato psicologico del film
19 Luglio 2024

Inside Out, il significato psicologico del film

La società in cui viviamo sembra desiderare la rimozione delle emozioni. La realtà virtuale e la comunicazione in rete stanno sempre più spersonalizzando l’importanza emotiva, concentrandosi molto sul contenuto e molto poco sullo stato d’animo…

ansia da caldo
19 Luglio 2024

Ansia da caldo: come gestirla durante l’estate

L’estate è una stagione attesa da molti per le lunghe giornate di sole e le vacanze. Tuttavia, per alcune persone, l’aumento delle temperature può portare a un incremento dell’ansia. L’ansia da caldo è una condizione…

misoneista significato
18 Luglio 2024

Misoneista: resistenza al cambiamento e come superarla

È innegabile che in un contesto mutevole come quello odierno, la capacità di adattamento al cambiamento è vitale. Tuttavia, alcune persone mostrano una resistenza marcata a queste trasformazioni, un fenomeno noto come misoneismo. Questo articolo…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd