La calma


4 risposte.

  1. Annalisa Rossetto ha detto:

    Quando creatività e sensibilità vanno braccetto..grande Niccolò!

  2. Niccolò ha detto:

    Ringrazio per l opportunità di aver potuto disegnare questa storia , ricca di contenuti, con il linguaggio del fumetto, con il quale si può raccontare ogni genere di tema, trovo che questo racconto sia un esperimento che nel fumetto si vede di rado, generalmente i temi sono altri, o se gli stessi non sono raccontati da persone che vivono questa realtà tutti i giorni nel loro ambito lavorativo.
    È stata per me una grande sfida.
    Buona lettura

  3. Tiziana ha detto:

    Bravo Nik! Sai interpretare sempre con sensibilità temi delicati🧡

  4. Gg ha detto:

    Prima di diventare un fumettista e ancora prima di aver dato vita al personaggio di Valentina, Guido Crepax è stato un illustratore, un copertinista di libri o dischi e un autore di immagini pubblicitarie. Di fatto, una delle sue collaborazioni più longeve, prima che Crepax si dedicasse alla Nona arte, è stata quella come illustratore per Tempo Medico, rivista italiana di informazione, dossier, cultura e attualità medica, pubblicata a partire dal 1958 con cadenza mensile, poi quindicinale e settimanale, fino al 2009.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri come vengono trattati i tuoi dati