Vaso di Pandora

Tradire per vendetta: gli aspetti psicologici dietro questo comportamento

Chi arriva a tradire il proprio partner, spesso dichiara di averlo fatto per vendetta.
Che sia per “pareggiare” i conti, dopo aver subito lo stesso trattamento in precedenza, o per rivendicare mancanze e scorrettezze da parte del proprio partner, il tradimento per vendetta è un comportamento umano piuttosto comune.

Quali sono i meccanismi psicologici che ci spingono a vedere nell’atto del tradire una forma di vendetta? E quali sono le ragioni più diffuse dietro un comportamento così intricato e complesso?

Per comprendere questo fenomeno vanno analizzati due interessanti aspetti della psicologia umana: quello della vendetta e quello del tradimento. Questi vanno però osservati e considerati nell’ancora più intricato contesto delle relazioni amorose e delle conseguenti implicazioni sentimentali.

La vendetta: un comportamento intrinseco alla natura umana

L’essere umano è naturalmente orientato verso il concetto di giustizia e il desiderio che questa gli sia garantita.
La percezione di aver ricevuto un trattamento scorretto, un torto immotivato o un’ingiustizia, può essere così disturbante da spingere molte persone a sentire la necessità di dover “riparare” a quanto subito. Il desiderio di “pareggiare i conti” può portare, in alcuni casi, a compiere azioni drastiche, pur di ristabilire una sensazione di giustizia.

La vendetta indica proprio quel meccanismo psicologico che spinge una persona a infliggere un danno – fisico, materiale, morale o emotivo – a un’altra persona per pareggiare un oltraggio o un’azione negativa subita.

Questo è dunque legato a un danno subito, a una violenza, o alla mancata cura, ma può manifestarsi anche come conseguenza di un tradimento a sua volta ricevuto, o al venir meno alle aspettative promesse all’interno di una relazione.

Rabbia e risentimento: i motori della vendetta in amore

La rabbia è un’emozione potente e coinvolgente, tale da poter condizionare drasticamente le nostre azioni e scelte.

Quando un individuo si sente ferito, umiliato o tradito, la rabbia può diventare la forza che lo spinge a cercare la ritorsione e a vendicarsi.
Nei casi di tradimento per vendetta, questa emozione svolge spesso un ruolo cruciale. All’interno di una relazione, infatti, la rabbia può risultare ancora più incontrollabile e destabilizzante in quanto si sovrappone a tutte le altre emozioni che entrano in gioco nelle problematiche e nelle dinamiche amorose. Similmente alla rabbia, il risentimento rientra tra i fattori decisivi all’interno del complesso meccanismo del tradire per vendetta.
Il risentimento tende a crescere nel tempo e, nei casi in cui la relazione prosegue nel tempo, senza risolvere problematiche o screzi passati, il desiderio di soddisfarlo può diventare irresistibile.

coppia che litiga in casa
Il tradimento per vendetta è spesso motivato da rabbia e risentimento verso il proprio partner e dal desiderio di riconquistare una posizione di potere nella relazione.

La psicologia del tradimento

Con tradimento, in questo caso specifico, indichiamo la rottura di un rapporto di fiducia con il partner.
Subire un tradimento all’interno di una relazione amorosa è generalmente causa di sofferenza e profondo dispiacere.
Vedersi traditi dalla persona amata potrebbe far crollare le nostre certezze, farci mettere in discussione non solo la nostra relazione, ma progetti di vita e visione del futuro.

Tutti noi siamo consapevoli dei rischi che un’azione di questo tipo comporta e del dolore che potrebbe causare nella persona amata.
Cosa spinge dunque l’essere umano a tradire?
Le motivazioni possono essere svariate, e molto diverse in base contesto e ai casi particolari.

Quando il motore principale del tradimento è la vendetta, questo può manifestarsi in modi diversi: dal sabotaggio sul posto di lavoro, alla diffamazione personale, all’arrecare un materiale o psicologico… Il tradimento è frutto di un gesto mirato e intenzionale, finalizzato a causare danni significativi all’altra persona: chi tradisce, percepisce questo comportamento come l’unico modo per ripristinare il proprio senso di potere e controllo e di ottenere “giustizia”.

Il tradimento per vendetta in una relazione

Che si tratti di una relazione sentimentale, amicale, familiare o lavorativa, tradire l’altro va a minare profondamente il senso di fiducia, generando rabbia, rancore e desiderio di vendetta.

Il meccanismo vendicativo nel contesto relazionale può scattare, ad esempio, in seguito a situazioni o azioni in cui ci si è sentiti svalutati, feriti, sopraffatti o profondamente delusi dall’altro.

All’interno di una relazione amorosa il tradimento si traduce generalmente nell’intrattenere rapporti sessuali, o addirittura relazioni parallele, con altre persone, all’insaputa del partner.

In questo caso, dal punto di vista psicologico, è interessante evidenziare che la maggior parte delle persone dichiara di aver tradito per colmare l’insoddisfazione proveniente dalla relazione principale o la mancata soddisfazione dei propri bisogni – che siano essi sessuali, emotivi o causati da azioni specifiche o torti subiti.

Il tradimento assume dunque le forme di un mezzo di vendetta. In questa ottica, il tradimento per vendetta può essere considerato un meccanismo di difesa.
Nel contesto delle relazioni sentimentali, infatti, la vendetta diventa un mezzo per ristabilire un senso di equità o ripristinare la percezione di equilibrio all’interno del rapporto con il proprio partner. E nella maggior parte dei casi si traduce nel tradire il partner intrattenendo relazioni o rapporti con un’altra persona.

Tradire per vendetta: una soluzione controproducente

Ferire i sentimenti e la fiducia dell’altro dal punto di vista sessuale ed emotivo può apparire come il modo più semplice colmare i torti subiti o per credere di aver raggiunto di nuovo una posizione predominante nel rapporto.

A ben vedere, si tratta però di un comportamento che offre solo l’illusione di aver pareggiato i conti, ma che nella realtà rischia di causare solo più danni a tutti gli attori coinvolti. In particolare, in questo caso è bene ricordare che proprio chi tradisce per vendetta può facilmente sentirsi sopraffatto dal senso di colpa, oltre che realizzare che il suo gesto non è servito a risolvere i problemi pregressi all’interno della sua relazione. Le conseguenze del suo gesto potrebbero portare alla fine della relazione, che spesso non è il desiderio di chi agisce mosso da ferite emotive, o innescare una reazione a catena di tradimenti.

Riconoscere le criticità di un rapporto e agire in maniera razionale è l’unica soluzione per tutelare il proprio benessere e anche quello del proprio partner. Solo in questo modo possiamo davvero comprendere se non siamo felici in una relazione e agire di conseguenza, o dialogando apertamente con il partner, comunicando i nostri sentimenti per risolvere conflitti e colmare mancanze o interrompendo quel rapporto per tutelare la nostra felicità.

Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
Frasi di psicologi famosi
26 Febbraio 2024

Le 10 frasi più belle di psicologi famosi

L’ambito della psicologia, con le sue profonde intuizioni sul comportamento umano e sulla mente, ha fornito al mondo un’abbondante collezione di pensieri e riflessioni significative. Gli psicologi di fama mondiale, attraverso il loro impegno costante…

L'effetto dei social media sui giovani
26 Febbraio 2024

L’effetto dei social media sui giovani

Ancora prima di affrontare l’articolo affiora un ricordo: forse tredicenne, torno a casa, un pomeriggio dopo la scuola, e all’ingresso registro qualcosa di diverso. Sul telefono grigio della SIP, sul disco, c’è un lucchetto.

Tabellone bianco con frase motivazionale
26 Febbraio 2024

Come diventare coach motivazionale

Il coach motivazionale è una figura che affianca l’individuo per conoscere i meccanismi della sua motivazione e per imparare a riconoscerli, in modo tale da imparare ad ascoltare il corpo e la mente così da…

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
Frasi di psicologi famosi
26 Febbraio 2024

Le 10 frasi più belle di psicologi famosi

L’ambito della psicologia, con le sue profonde intuizioni sul comportamento umano e sulla mente, ha fornito al mondo un’abbondante collezione di pensieri e riflessioni significative. Gli psicologi di fama mondiale, attraverso il loro impegno costante…

Tabellone bianco con frase motivazionale
26 Febbraio 2024

Come diventare coach motivazionale

Il coach motivazionale è una figura che affianca l’individuo per conoscere i meccanismi della sua motivazione e per imparare a riconoscerli, in modo tale da imparare ad ascoltare il corpo e la mente così da…

Grafologia: un testo su un foglio
25 Febbraio 2024

Grafologia: ecco come spiega la tua personalità

Inizialmente, la disciplina della grafologia era qualcosa di esotico, di cui leggere tra le pagine dei romanzi di Arthur Conan Doyle. Il suo più famoso personaggio, il celebre detective Sherlock Holmes, era infatti in grado…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd