Vaso di Pandora

Diario di un viaggio in Patagonia

Il viaggio.
Quanti significati, quanti modi di viaggiare.
Fondamentale esercizio mentale e fisico dove finalmente ci si sente unici in contatto con la natura che ci riempie di odori, colori, impressioni, fantasie.
Ebbene, il documentario dell’amico e collega Marco Vaggi, al quale ho chiesto di poterlo pubblicare sulla nostra rivista, ben rappresenta tutto ciò.
Buona visione!

Giovanni Giusto

Condividi

Commenti su "Diario di un viaggio in Patagonia"

  1. Da viaggiatrice non posso che ringraziare Marco per questo bellissimo reportage. Il viaggio è diventato il mio modo di arricchirmi, respirare, ricaricare, sperimentare, conoscere modi e tempi diversi di affrontare la vita. Ho ritrovato nel tuo racconto molte delle sensazioni provate nella Puna Argentina.
    Credo che la curiosità che ci spinge a viaggiare nel mondo non sia poi così diversa da quella che ci ha condotto alla scelta del nostro lavoro. Che altro non è che un viaggio, talvolta faticoso, ma spesso portatore di ricchezza inestimabile. Grazie.

    Rispondi
  2. Mi fai rimpiangere di non esserci andato. Si jeunesse savait, si vieillesse pouvait…
    Noi umani siamo nati viaggiatori se è vero che, nati in Africa e magari sugli alberi, siamo andati a prenderci tutto il mondo. A volte per necessità, a volte spinti dalla voglia del nuovo, del diverso, dell’ignoto, dell’altrove, perfino di un rischio affascinante e da padroneggiare: la stessa voglia che alimenta lo sviluppo della ricerca scientifica e di ogni avventura culturale. Questo qualcosa che abbiamo dentro ci spinge oggi a quel bellissimo gioco che sono i viaggi turistici.
    Non è un caso che la parola “senso” abbia tre significati, solo in apparenza scollegati: quello di “direzione” concreto aiuto al viaggiatore, quello di “pienezza di significato”, quello erotico.
    Il viaggio non termina col rientro fisico a casa: diventa generatore di immagini, racconti, ricordi condivisibili. Grazie

    Rispondi
  3. Grazie a Marco per questo splendido documentario.
    La curiosità di esplorare e vedere la natura in ogni manifestazione è una spinta arricchente che rinnova il nostro essere e la nostra conoscenza.
    Anche di noi stessi.
    Ricordo un pranzo in una steak house sperduta nel Cile meridionale, in attesa del rientro ad Ushuaia.
    Il calore del posto, seppur nel nulla di un deserto dove da lontano si intravvedeva la cordillera innevata.
    Suggestioni che rimangono nella memoria.
    Del viaggio restano sensazioni, odori, colori.
    Di gente e di animali, di cielo e di mare.
    Di cibo e di alberi.
    Custodire ed apprezzare il mondo.
    Tornare a casa con qualcosa in più.
    E’ una componente che sarebbe un peccato negarci.

    Rispondi

Lascia un commento

Leggi anche
soppressione del peso: una ragazza tiene in mano una bilancia
21 Giugno 2024

Soppressione del peso: pericoli e gestione

Si definisce soppressione del peso la differenza tra il peso più alto raggiunto da un individuo e quello registrato quando si giunge alla statura adulta. La massima altezza che possiamo toccare è un valore indipendente…

Nasce Mymentis

L’eccellenza del benessere mentale, ovunque tu sia.

Mymentis

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Cultura
Leggi tutti gli articoli
Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd