Vaso di Pandora

Tre esercizi mindfulness per combattere l’ansia

L’ansia è una reazione naturale del corpo umano a situazioni stressanti o pericolose. Tuttavia, quando diventa eccessiva o persistente, può causare notevoli disturbi nella vita quotidiana. Fortunatamente, esistono molte tecniche per gestire l’ansia e una delle più efficaci è la mindfulness. La mindfulness è una pratica che ci aiuta a vivere nel presente e ad accettare le nostre emozioni e pensieri senza giudizio. Ciò significa che possiamo utilizzarla per ridurre lo stress e l’ansia, migliorare la concentrazione e la consapevolezza di noi stessi e delle nostre esperienze.  Esistono diverse tipologie di esercizio, utili per moltissimi disturbi. Ecco tre esercizi mindfulness per combattere l’ansia:

Respirazione addominale

Il primo esercizio è la respirazione addominale. Questo esercizio aiuta a calmare il sistema nervoso, ridurre la tensione muscolare e migliorare la concentrazione. Per iniziare, sedetevi in posizione comoda con la schiena dritta e i piedi ben piantati a terra. Posizionate una mano sul petto e una sul ventre.

Inspirate lentamente attraverso il naso, facendo in modo che la mano sul ventre si sollevi mentre quella sul petto rimane ferma. Espirate lentamente attraverso la bocca, facendo in modo che la mano sul ventre si abbassi. Continuate a respirare in questo modo per almeno cinque minuti, concentrandosi solo sulla vostra respirazione.

Scansione corporea

Il secondo esercizio è la scansione corporea. Questo esercizio aiuta a rilassare il corpo e ad aumentare la consapevolezza delle sensazioni fisiche. Per iniziare, sdraiatevi su un tappetino o su un letto in una posizione comoda. Chiudete gli occhi e concentratevi sulla vostra respirazione per qualche minuto. Poi, iniziate a concentrarvi sulla sensazione di ogni parte del vostro corpo, iniziando dai piedi e salendo verso la testa. Notate le sensazioni di tensione o rilassamento in ogni parte del corpo e cercate di rilassare i muscoli che avvertite tesi. Continuate a scansionare il vostro corpo per almeno cinque minuti.

Meditazione guidata

Il terzo esercizio è la meditazione guidata. Questo esercizio aiuta a ridurre lo stress e l’ansia, migliorare la concentrazione e la consapevolezza di sé. Per iniziare, cercate un luogo tranquillo e comodo dove potete sedervi o sdraiarvi. Trovate una meditazione guidata online o tramite un’app, o potete registrare la vostra voce che guida la meditazione. Seguite le istruzioni, concentrando la vostra attenzione sulla vostra respirazione o su altre sensazioni nel corpo. 

L’ansia: cosa è 

L’ansia, come già evidenziato, è una reazione naturale del nostro organismo che si attiva quando ci troviamo in situazioni percepite come pericolose o minacciose. È un’emozione comune che tutti sperimentano occasionalmente, ma diventa un problema quando si manifesta in modo eccessivo o persistente, interferendo con la vita quotidiana della persona. Pertanto, non va assolutamente sottovalutata. L’ansia può essere provocata da molte cause, tra cui eventi stressanti come la perdita di lavoro, la fine di una relazione, una malattia o un lutto, ma anche da fattori biologici come la genetica, gli squilibri ormonali e le disfunzioni del sistema nervoso. Una delle cause principali dell’ansia è l’eccesso di stress

Quando siamo sottoposti a una pressione costante, il nostro corpo si trova in uno stato di allerta costante, e l’ansia può diventare una reazione comune. Questo è il motivo per cui molte persone con lavori stressanti o che vivono in ambienti instabili sono più inclini a sviluppare l’ansia. Tuttavia, lo stress non è l’unica causa dell’ansia. Altre cause possono includere problemi di salute fisica o mentale, come le malattie cardiache, la depressione e la schizofrenia. Inoltre, l’ansia può anche essere legata a fattori ambientali, come l’abuso di sostanze o l’esposizione a sostanze tossiche. La predisposizione genetica è un altro fattore che può contribuire all’ansia. Ci sono evidenze che suggeriscono che alcuni individui possono avere una maggiore predisposizione all’ansia a causa della loro ereditarietà. In particolare, la ricerca ha identificato alcune varianti genetiche che sembrano aumentare il rischio di sviluppare disturbi d’ansia. Questo non significa che l’ansia sia inevitabile per coloro che hanno una predisposizione genetica, ma può rendere più difficile per loro gestire lo stress e le situazioni difficili. La disfunzione del sistema nervoso è un’altra possibile causa dell’ansia. Il sistema nervoso è responsabile della regolazione delle risposte del nostro corpo allo stress, e quando non funziona correttamente, può causare una varietà di problemi, tra cui l’ansia. Ad esempio, la sindrome dell’intestino irritabile è una condizione in cui il sistema nervoso intestinale non funziona correttamente, causando sintomi come dolore addominale, gonfiore e diarrea. Questi sintomi possono a loro volta provocare ansia e stress. In sintesi, l’ansia può essere causata da una combinazione di fattori, tra cui fattori biologici, psicologici e ambientali. In tutti i casi è importante sapere come affrontarla, per questo è necessario, oltre a praticare esercizi come quelli della mindfulness, farsi guidare da un terapeuta che possa supportare chiunque ne sia affetto durante il lungo percorso utile per uscirne.

Argomenti in questo articolo
Condividi

Lascia un commento

Leggi anche
effetto pigmalione
3 Marzo 2024

Effetto Pigmalione: cos’è e come si manifesta?

L’effetto Pigmalione è un fenomeno psicologico per cui le aspettative che una persona nutre nei confronti di un’altra possono influenzare in modo significativo il comportamento e le performance di quest’ultima. Il nome deriva dalla figura…

3 Marzo 2024

Un bicchiere di latte caldo

In seconda media ebbi il pensiero lucidissimo di voler diventare medico, quando conobbi la storia del dott. Albert Schweitzer, in particolare un pensiero scritto nel suo libro Rispetto per la vita; personalità di spicco, famoso…

pensiero laterale
3 Marzo 2024

Pensiero laterale: i 5 indovinelli per allenarlo

Il pensiero laterale è un modo di ragionare creativo che permette di trovare soluzioni originali a problemi apparentemente irrisolvibili. Si tratta di un approccio diverso dal pensiero logico e lineare, poiché richiede di uscire dagli…

Scopri la nostra rivista

 Il Vaso di Pandora, dialoghi in psichiatria e scienze umane è una rivista quadrimestrale di psichiatria, filosofia e cultura, di argomento psichiatrico, nata nel 1993 da un’idea di Giovanni Giusto. E’ iscritta dal 2006 a The American Psychological Association (APA)

Le Ultime dall'Italia e dal Mondo
Leggi tutti gli articoli
effetto pigmalione
3 Marzo 2024

Effetto Pigmalione: cos’è e come si manifesta?

L’effetto Pigmalione è un fenomeno psicologico per cui le aspettative che una persona nutre nei confronti di un’altra possono influenzare in modo significativo il comportamento e le performance di quest’ultima. Il nome deriva dalla figura…

pensiero laterale
3 Marzo 2024

Pensiero laterale: i 5 indovinelli per allenarlo

Il pensiero laterale è un modo di ragionare creativo che permette di trovare soluzioni originali a problemi apparentemente irrisolvibili. Si tratta di un approccio diverso dal pensiero logico e lineare, poiché richiede di uscire dagli…

Storie Illustrate
Leggi tutti gli articoli
8 Aprile 2023

Pensiamo per voi - di Niccolò Pizzorno

Leggendo l’articolo del Prof. Peciccia sull’ intelligenza artificiale, ho pesato di realizzare questa storia, di una pagina, basandomi sia sull’articolo che sul racconto “Ricordiamo per voi” di Philip K. Dick.

24 Febbraio 2023

Oltre la tempesta - di Niccolò Pizzorno

L’opera “oltre la tempesta” narra, tramite il medium del fumetto, dell’attività omonima organizzata tra le venticinque strutture dell’ l’intero raggruppamento, durante il periodo del lock down dovuto alla pandemia provocata dal virus Covid 19.

Pizz1 1.png
14 Settembre 2022

Lo dico a modo mio - di Niccolò Pizzorno

Breve storia basata su un paziente inserito presso la struttura "Villa Perla" (Residenza per Disabili, Ge). Vengono prese in analisi le strategie di comunicazione che l'ospite mette in atto nei confronti degli operatori.

سكس شباب english blue film video hot movies in hindi petite inked thai teen with hairy pussy rides dick in pov video sex melayu boleh ariana marie romance roses more itunda net kunyaza indian sex videos big titted vanesa will satisfy her dick thirst by deflowering a young and shy teacher main dengan adik ipar free sex video uk ashley adams in why daddy xxx bf video indian ब प ट र पल एक स ब प स क स द न ब स तर म एक मज द र र मप क ल ए एर क क जग त ह indian school girl sex hd