Cultura


Recensione del libro: “Tutto chiede salvezza” di Daniele Mencarelli

La malattia di Daniele si chiama salvezza. Quella che desidera per i suoi genitori, per tutti i genitori, per i suoi fratelli, per tutti i fratelli. E per se stesso, la implora. Daniele non tollera la sofferenza, è qualcosa che per lui non ha senso, non vuole nemmeno sentirne parlare. Lo angoscia. Usa droghe Daniele, per non sentire tutto quel dolore. E si scatena la rabbia.


Recensione al film “La donna di Gilles” di Frédéric Fonteyne

isa…o meglio la donna di Gilles – ché non sembra avere una propria individualità esistendo in funzione dell’esistere di lui – pare vivere per tutta la storia una dimensione di solitudine e di vuoto; vuoto espresso dai dialoghi assai scarni della coppia, scandito dalla preparazione dei pasti, dall’occuparsi delle gemelle, dai lavori domestici; attraverso l’inesorabile trascorrere e ripetersi delle stagioni all’interno di una natura che, per mezzo dei colori esprime un senso che, forse a lei è negato.





Mente e primavera

Caterina Vecchiato - 24 Febbraio 2022 - - Nessun commento
Mente e primavera

Innescato forse anche dal disagio che procura questa stagione, eccessivamente stimolante, mi pare di cogliere tutt’intorno uno stato d’animo appunto “primaverile”, tuttavia  spesso connotato da un vissuto di pervasiva irritazione di marca francamente depressiva. E’ un po’ come se tutti malmostosamente irritati ci stessimo, per così dire, leccando le ferite, ripiegati su noi stessi, proprio noi, in fondo i fortunati che abbiamo superato due anni difficili senza evidenze di gravi danni…


Verso sera … in Pinacoteca. L’Arte Cura, Cura l’Arte

La quarta giornata del percorso formativo esperienziale “l’Arte Cura, Cura l’Arte” ci ha riportato nel cuore medievale di Savona a Palazzo Gavotti. Realizzato su precedenti strutture medioevali il palazzo ha subito progressive trasformazioni conservando in armonia qualche vestigia delle diverse epoche storiche così che oggi ospita elegantemente la preziosa Pinacoteca.


Immagine e linguaggio

Niccolo Pizzorno - 28 Gennaio 2022 - - 1 Commento
Immagine e linguaggio

A seconda delle necessita di comunicazione cambiano i tipi di immagine che si elaborano, ad esempio un’immagine pittorica è concettualmente diversa da un’illustrazione piuttosto che da un fumetto, le fotografie oltre che la mera cronaca degli eventi, possono essere usate per comunicare significati profondi, ovvero con ogni tecnica espressiva si possono elaborare immagini con regole e significati differenti.


Arte e Cura… con Tatto

Caterina Vecchiato - 18 Gennaio 2022 - - Nessun commento
Arte e Cura… con Tatto

Presto uscirà su Il Vaso di Pandora cartaceo la Monografia tratta dal Webinar del 26 febbraio del 2021 scorso “Perché Arte e Cura”.  Rivedendo e riflettendo  nel mettere assieme i vari Contributi ho avuto occasione di imparare molto ,da questi, e dalle letture intorno al tema così in anteprima desidero trasmettere qualche nota che ho pensato come premessa  al discorso sviluppato a più voci con un’ampia rappresentanza di operatori di Redancia.


Masse e potere: perché Freud resta attuale

Pasquale Pisseri - 28 Novembre 2021 - - Nessun commento
Masse e potere: perché Freud resta attuale

  Massimo Recalcati ci riparla di quel classico freudiano che è “Psicologia delle masse e analisi dell’Io”, che tratta del fanatismo di un gruppo sottomesso a un capo alla cui onnipotenza sente di partecipare tramite una illusoria identificazione: tutto ciò ha finito col  portarci all’affermarsi dei totalitarismi e al disastro della seconda guerra mondiale. Cose che ben sappiamo, certo, ma che forse vale la pena ripensare.