passato


I luoghi della cura e la cura dei luoghi

Insieme a tutti i professionisti della salute mentale che lavorano con me in una UOC romana stiamo vivendo una grave crisi di sistema rispetto ad un aspetto periferico della cura: i luoghi in cui lavoriamo, accogliamo i nostri pazienti, i familiari, i colleghi. Dico periferico perché non parlo di processi terapeutici, di psicologia dell’organizzazione, di farmaci, di strategie d’intervento, di appropriatezza, di linee guida.