Libri


Introduzione alla Mitodologia. Miti e Società

Pasquale Pisseri - 7 Settembre 2022 - - Nessun commento
Introduzione alla Mitodologia. Miti e Società

Questo testo vuole esplorare il mondo delle immagini mentali in stretta connessione con il vissuto sociale; parte dalla constatazione dell’attuale nuovo affermarsi dell’immaginario nel vissuto collettivo (non si può non ricordare Hillman).


La scelta morale di Claudio Baglietto: vita e racconto

Ho ricevuto l’invito, molto gradito, di Magda Tassinari mia compagna di scuola del liceo, che ha fatto un bellissimo percorso professionale come storica dell’arte, per una Conferenza in occasione della presentazione degli atti del congresso su Claudio Baglietto.


Arte e Cura

Ho voglia di parlare del bel numero del Vaso di Pandora “Arte e cura” (edizione cartacea), anche se  tanto ricco di stimoli e suggestioni che non potrei pretendere di commentarlo, aggiungendo qualcosa di significativo.


Perché la disciplina?

Caterina Vecchiato - 7 Giugno 2022 - - Nessun commento
Perché la disciplina?

La recente pubblicazione di “Cristina Campo. La disciplina della gioia”  dà voce ad un personaggio inattuale anche per l’assoluta lontananza dalla ribalta e il desiderio manifesto del riserbo, di un’esistenza quasi nell’ombra.





Recensione del libro: “Tutto chiede salvezza” di Daniele Mencarelli

La malattia di Daniele si chiama salvezza. Quella che desidera per i suoi genitori, per tutti i genitori, per i suoi fratelli, per tutti i fratelli. E per se stesso, la implora. Daniele non tollera la sofferenza, è qualcosa che per lui non ha senso, non vuole nemmeno sentirne parlare. Lo angoscia. Usa droghe Daniele, per non sentire tutto quel dolore. E si scatena la rabbia.



Mente e primavera

Caterina Vecchiato - 24 Febbraio 2022 - - Nessun commento
Mente e primavera

Innescato forse anche dal disagio che procura questa stagione, eccessivamente stimolante, mi pare di cogliere tutt’intorno uno stato d’animo appunto “primaverile”, tuttavia  spesso connotato da un vissuto di pervasiva irritazione di marca francamente depressiva. E’ un po’ come se tutti malmostosamente irritati ci stessimo, per così dire, leccando le ferite, ripiegati su noi stessi, proprio noi, in fondo i fortunati che abbiamo superato due anni difficili senza evidenze di gravi danni…