Attualità




Aggressività e dipendenza: relazioni complicate

Da molti anni l’AIDS ha ucciso Lello. L’ho conosciuto nell’80, aveva pochi anni meno di me. Allora i drogati pervadevano il servizio, assai poco strutturato, senza un accenno all’importanza di un setting adatto a un contatto, colloquio ma anzi un inno al disordine, quasi fosse un omaggio e una aderenza alle idee basagliane (citazione di […]


La guerra dei sessi

Femminicidio e dintorni
Commento a fatti di cronaca ricorrenti

Oggi, passeggiando sono stato colpito da un manifesto che pubblicizzava un’iniziativa pubblica contro il femminicidio, termine che peraltro non ritroviamo nel vocabolario italiano, ma che evoca tragedie ripetute degli ultimi periodi.


Storie di vita quotidiana

Due storie di vita quotidiana
La comunicazione tra sani e malati

di Roberta Antonello

La prima è di ieri.

Livia 60 anni, grave depressa con un lungo passato in clinica e nei vari presidi e tuttora in un centro diurno, viene con un regista, videomaker, una giovane psicotica Silvia, un altro ospite di comunità terapeutica, […]




Gioco e processi cognitivi nell’invecchiamento

[Il commento si riferisce alla notizia “Videogiochi ritardano declino cognitivo negli anziani (AGI – 2 mag 2013)”]

Da quando la redazione ha deciso di dedicare un poco di tempo a commentare i lanci di agenzia o le notizie pubblicate che abbiano attinenza con la mente, il cervello o l’anima, mi sono imbattuto […]