Roma, dal 9 all'11 maggio 2019

Expo Salute Mentale 

di Andrea Narracci

Il 9, 10 e 11 Maggio l’Expo della Salute Mentale, che si terrà nella Ex Cartiera Latina del Parco dell’Appia antica, sarà l’evento ideale per capire meglio una parte di società che cerca di connettersi al resto del mondo, avendo tanto da dare.

 

 

 

 

“I centri diurni sono nati ed esistono proprio per progettare e realizzare quell’insieme di interventi riabilitativi e sociali che sostanziano la cura coinvolgendo la famiglia, il contesto sociale, gli ambienti naturali. I sistemi di salute mentale più avanzati riprendono dall’esperienza italiana l’impostazione che unisce la dimensione sanitaria e quella sociale nell’elaborare e mettere in pratica un’organizzazione che vada anche oltre le mura dei servizi, sia in dialogo con gli spazi dei territori e ne utilizzi e stimoli tutte le risorse con il fine di mettere in atto un trattamento efficace delle persone affette da disturbi psichici. Sono queste le attività che implicano approcci di presa in carico, che prevedono condivisione duratura degli spazi e del tempo con i pazienti. In questo approccio si programmano e si realizzano attività che propongono un agire terapeutico che interviene nel quotidiano delle persone. Gli aspetti del vivere di ogni giorno (lo stare e il fare insieme, l’abitare, la formazione, il lavoro, il tempo libero, l’espressività) costituiscono il setting entro il quale si declina il trattamento e dentro il quale i confini professionali e disciplinari si dilatano e si ricompongono“.

 

 L’ Evento Expo prevede:

 - Uno Spazio Comunicazione;

-Uno Spazio Expo Video;

- Uno Spazio Radio Web;

-Una Mostra permanente di Dipinti, Fotografie, Installazioni  Stand di Cooperative, Associazioni, Centri Diurni;

-Uno Spazio Poster.